Napoli è già pazza per 'El Pepita' Higuain

Accordo trovato tra Napoli e Real Madrid, manca quello con il giocatore che sembra sempre più convinto di dire si a De Laurentiis - Arsenal, 48 ore per rilanciare - Tutte le trattative del Napoli - Il calciomercato in diretta 

Gonzalo Higuain (Ansa)

Napoli sogna. Un nuovo idolo, una maglia da far andare a ruba, un fuoriclasse per dimenticare l'addio del Matador. Gonzalo Higuain, punta della nazionale argentina e del Real Madrid, è ad un passo dal vestire la maglia azzurra. Cifre da capogiro per lui, argentino classe 1987: alle merengues dovrebbero andare 37 milioni di euro più 3 di bonus, 40 milioni totali per il terzo acquisto proveniente da Madrid dopo quelli di Callejon e Raul Albiol. Il Napoli ha superato la concorrenza dell'Arsenal ottenendo il si del club spagnolo ma adesso si attende la parola del giocatore, sempre più convinto di tentare l'avventura italiana.

Higuain è cresciuto nel River Plate arrivando in Spagna a soli 20 anni. Con la camiseta blanca ha raccolto 265 presenze e 122 gol vincendo 3 campionati spagnoli, 2 supercoppe di Spagna e una coppa di Spagna. A fare da ostacolo resta però il pressing dell'Arsenal che ha offerto una cifra inferiore di quella del Napoli ma conserva maggiore appeal come destinazione per l'argentino. Per convincerlo De Laurentiis ha pronto anche un contratto da sogno: quadriennale da 6 milioni di euro netti a stagione (uno in più di quanto guadagna a Madrid). La dirigenza partenopea tiene però aperte anche altre piste, da Damiao a Osvaldo della Roma fino a Gilardino del Genoa. 

In Spagna sono convinti che il giocatore stia per arrivare in Italia e che il suo gol nel 6-0 in amichevole contro il Bournemouth sia l'ultimo a Madrid. Un potente destro di prima intenzione scagliato in rete su assist di Morata per il parziale 3-0, una rete per la quale Higuain non ha esultato. Nel frattempo novità anche per il ruolo di estremo difensore: si allontana Julio Cesar mentre si avvicina Pepe Reina, estremo difensore del Liverpool dal 2005 e pupillo di Rafael Benitez. 

© Riproduzione Riservata

Commenti