Ferrari choc: Domenicali ha dato le dimissioni

La decisione sarà comunicata alla stampa nelle prossime ore. Al suo posto, secondo Leo Turrini, sarebbe stato chiamato Marco Mattiacci, responsabile Ferrari negli Stati Uniti

Stefano Domenicali con il presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo – Credits: EPA/SRDJAN SUKI

Dario Pelizzari

-

Stefano Domenicali lascia la direzione tecnica del Cavallino dopo sette stagioni, durante le quali non ha raccolto i trionfi che lui per primo si aspettava. L'anno migliore, quello del debutto, il 2008, con la Ferrari prima in classifica nel mondiale costruttori e Massa e Raikkonen che hanno lottato fino all'ultimo per strappare a Lewis Hamilton il titolo. La notizia è stata lanciata poco fa dal giornalista Leo Turrini sul suo blog . Domenicali ha deciso di farsi da parte dopo le critiche che sono seguite al brutto avvio di campionato. Non assumerà un altro incarico a Maranello. Era entrato nella scuderia nel 1991 e nel 2008 aveva preso il posto di Jean Todt alla guida del team. Nelle prossime ore, il comunicato ufficiale della Ferrari, che dovrebbe confermare l'arrivo in cabina di regia di Marco Mattiacci, presidente e CEO di Ferrari Nord America.

Tutti i numeri di Domenicali

2008

Primo posto nel mondiale costruttori

Classifica piloti: Massa 2° e Raikkonen 3°. Titolo vinto da Lewis Hamilton

2009

Quarto posto nel mondiale costruttori, dietro a Brawn, Red Bull e McLaren

Classifica piloti: Räikkönen 6° e Massa 11°. Titolo vinto da Jenson Button

2010

Terzo posto nel mondiale costruttori, dietro a Red Bull e McLaren

Classifica piloti: Alonso 2° e Massa 6°. Titolo vinto da Sebastian Vettel

2011

Terzo posto nel mondiale costruttori, dietro Red Bull e McLaren

Classifica piloti: Alonso 4° e Massa 6°. Titolo vinto da Sebastian Vettel

2012

Secondo posto nel mondiale costruttori, dietro alla Red Bull

Classifica piloti: Alonso 2° e Massa 7°. Titolo vinto da Sebastian Vettel

2013

Terzo posto nel mondiale costruttori, dietro a Red Bull e Mercedes

Classifica piloti: Alonso 2° e Massa 8°. Titolo vinto da Sebastian Vettel

2014

Quinto posto nel mondiale costruttori, dietro a Mercedes, Force India, McLaren e Red Bull

Classifica piloti: Alonso 4° e Raikkonen 12°

Twitter: @dario_pelizzari

© Riproduzione Riservata

Commenti