Lewis Hamilton
Formula 1

Hamilton: ufficiale il rinnovo con la Mercedes fino al 2018

Il pilota britannico correrà con la casa di Stoccarda per altri tre anni. "E' la migliore macchina che abbia mai avuto in carriera"

Era nell'aria da tempo, anche se col passare delle settimane il ritardo dell'annuncio ufficiale aveva suggerito scenari più o meno credibili, più o meno possibili. Lewis Hamilton correrà sotto le insegne della Mercedes per almeno altri tre anni. L'ha fatto sapere la casa di Stoccarda con un comunicato in cui dà voce anche al pilota britannico, campione del mondo lo scorso anno e leader della classifica nella stagione in corso. "Sono molto orgoglioso di questo contratto - ha fatto sapere Hamilton - la Mercedes è la mia casa e non potrei essere più felice di restare qui per altri tre anni. È una struttura ricca di passione, a tutti i livelli, con un incredibile voglia di vincere. La Mercedes che sto guidando è la migliore macchina che abbia mai avuto in carriera. La Mercedes ha iniziato a sostenermi nel 1998 e vuol dire che nel 2018 festeggerò i 20 anni con lei". Miele su miele. Come prevedibile. Come necessario. Le cifre dell'accordo non sono ancora state comunicate (e chissà se mai lo saranno), ma non dovrebbero essere troppo distanti dai 30 milioni di euro all'anno di cui si parla e scrive da mesi. Bravo e ricco. Anche se a giudicare dai numeri un po' meno di Fernando Alonso, che secondo la BBC avrebbe detto sì al ritorno in McLaren in cambio di 37 milioni di euro ogni 12 mesi. Conti alla mano, circa 4223 euro all'ora. Visto come stanno andando le cose per il campione spagnolo, una piccola ma non insignificante soddisfazione. 

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti