Fitness

Virgine Active acquisisce Downtown

L'azienda leader del fitness in Italia si amplia ancora con 3 nuove strutture a Milano

virgine-active

Virgin Active, leader internazionale e in Italia nel settore dei centri fitness, annuncia oggi l’acquisizione di Downtown, andando così ad ampliare l’offerta dei club su Milano con 3 nuovi centri.

Virgin Active, che oggi conta 29 club in Italia dopo il primo aperto a Genova nel 2004, va così ad accrescere la sua offerta nel cuore di Milano, città in cui adesso sarà presente con 11 club. L’acquisizione rappresenta il prossimo passo nella strategia di Virgin Active di posizionare le strutture più esclusive nelle aree metropolitane più importanti, e si concluderà a fine luglio.

Virgin Active investirà 5 milioni di euro per la ristrutturazione dei tre club - lo Skorpion (che sarà rinominato Vittorio Emanuele), Diaz e Cavour. Tutti i membri potranno beneficiare dell’introduzione delle attrezzature più all’avanguardia e dei prodotti più innovativi, tra cui l’Anti-Gravity Yoga e The Grid, la nuova piattaforma ideata da Virgin Active per l’allenamento funzionale che ha l’obiettivo di fare muovere meglio, più velocemente e in modo più efficace chi lo pratica.


virgine-active

Richard Branson e Luca Valotta

Luca Valotta, Presidente di Virgin Active Continental Europe, ha dichiarato:

“Siamo lieti di poter espandere la nostra offerta nel centro di Milano, una delle capitali europee più dinamiche. Questa operazione rappresenta un passo significativo nella nostra crescita di successo in Italia, dove il nostro obiettivo è di portare Virgin Active nel cuore delle aree metropolitane più importanti.

Grazie a questa acquisizione, i nostri membri potranno avere ancora più opportunità di allenarsi vicino casa o in prossimità del posto di lavoro, oltre che di poter usufruire delle migliori strutture e servizi. Non vediamo l’ora di poter accogliere i membri e lo staff dei centri Downtown all’interno della famiglia Virgin Active!”

Il club Vittorio Emanuele entrerà a far parte della categoria Virgin Active Classic Collection, a fianco del club di Corso Como, uno dei luoghi più trendy di Milano dove allenarsi. I membri dei club Classic Collection possono avere accesso a 17 dei migliori club del mondo in città come Bangkok, Londra e Johannesburg, oltre che nei 267 club Virgin Active in tutto il mondo.

L’acquisizione ha avuto luogo grazie anche all’ottima performance annuale di Virgin Active che si è conclusa il 31 dicembre 2014, e che ha visto una crescita dell’ EBITDA per l’Europa, che include anche la Gran Bretagna, del 17%. In Italia il numero dei membri è cresciuto del 7% anno su anno.

© Riproduzione Riservata

Commenti