Sport

La Fiorentina tiene i suoi gioielli

La società viola non svende nessuno dei suoi campioni e si tiene anche Daniele Pradè

Montella si congratula con i suoi giocatori dopo una partita – Credits: ANSA/ELISABETTA BARACCHI

La Fiorentina sogna di tornare a vincere qualcosa di importante. L'ottimo lavoro di Vincenzo Montella e le prodezze di Pepito Rossi hanno riacceso l'entusiasmo della famiglia Della Valle, che ambisce - nell'arco di un biennio - a tramutare la formazione viola in una compagine da Scudetto. Per questo motivo settimana prossima ci sarà un incontro con il diesse Daniele Pradè: l'uomo mercato della società gigliata, in scadenza di contratto a giugno, verrà blindato.

Sarà  proprio l'ex dirigente della Roma, insieme al talent scout Eduardo Macia, ad  impostare le strategie per la prossima stagione. Una Fiorentina che verrà  rinforzata (nel mirino un difensore e un centrocampista di spessore internazionale), ma al tempo stesso protesa verso la blindatura dei propri gioielli. In arrivo l'allungamento di contratto sino al 2017 per il metronomo iberico Borja Valero, che andrà a guadagnare 1,4 mln per la prossima stagione, cifra a crescere sino ai 2 mln netti dell'ultimo anno di contratto.

Per Cuadrado è vicina l'intesa con l'Udinese per il riscatto della seconda metà del cartellino. Prodromo ad un rinnovo sino al 2018 per il colombiano, al quale verrà corrisposto un ingaggio di 1,5 mln con l'inserimento di una clausola di 30mln per l'eventuale cessione. L'esterno fa, infatti, gola alle big del Vecchio Continente: Arsenal, Juventus e Bayern hanno chiesto informazioni ai friulani, che intendono rispettare gli accordi presi col duo Macia-Pradè.  

Chi invece non rientra più nei piano del nuovo corso fiorentino è David Pizarro: in estate aveva battuto cassa per restare in riva all'Arno, tuttavia ora le parti sono distanti. Le numerose panchine dell'attuale stagione hanno acuito la frattura con piazza e staff tecnico. Il Pek è al passo d'addio. Per tutti gli altri, altresì, il desiderio di restare per rendere la Fiorentina una squadra vincente.

© Riproduzione Riservata

Commenti