A giugno tutta un'altra Fiorentina?
Ansa
A giugno tutta un'altra Fiorentina?
Sport

A giugno tutta un'altra Fiorentina?

Mentre il ciclo di Montella pare volgere al termine, si allontana il rinnovo del ds Pradè e Macia è sulla via di Barcellona

La Fiorentina potrebbe cambiare pelle in estate. La permanenza di Vincenzo Montella sulla panchina viola, nonostante un contratto sino al 2017, non è da considerarsi scontata. Il ciclo dell'Aereoplanino in Toscana sembra volgere al termine, così come l'avventura in viola di tanti protagonisti degli ultimi anni.

In particolare sembra difficile il rinnovo del contratto per il diesse Daniele Pradè. Nella scorsa primavera, dopo un lungo tira e molla, era arrivato il prolungamento, ma di appena un anno. Ora, in vista di giugno, all'orizzonte sembra riproporsi il medesimo tormentone, ma questa volta l'epilogo potrebbe essere differente e fra le parti tira aria d'addio.

Stesso scenario per il direttore tecnico, nonché fautore dei principali colpi internazionali quali Borja Valero, Gonzalo Rodriguez, Mario Gomez e Pepito Rossi, Eduardo Macia: l'ex dirigente del Liverpool è corteggiato dal Barcellona per la prossima stagione ed è intrigato dalla possibilità di tornare in patria da protagonista in un top club.

Clicca qui per tutte le news di calciomercato

Ti potrebbe piacere anche

I più letti