Europa League, 15 settembre: contro chi giocano Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo
Getty Images Sport
Europa League, 15 settembre: contro chi giocano Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo
Sport

Europa League, 15 settembre: contro chi giocano Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo

Alle 19 Viktoria Plzen e Athletic Bilbao per giallorossi ed emiliani. Alle 21.05 Hapoel Beer-Sheva a San Siro e viola sul campo del Paok

Ecco anche l'Europa League: comincia la lunga marcia per la finale di Solna (Svezia) per cercare di chiudere il regno del Siviglia, capace di sollevare al cielo la seconda coppa europa per ben tre volte di fila (5 negli ultimi 10 anni). Il primo turno propone sfide impegnative per Sassuolo (in casa alle 19 con l'Athletic Bilbao), Roma (sempre alle 19 sul campo del Viktoria Plzen) e Fiorentina (alle 21.05 su quello del Paok), mentre l'Inter fa il suo ritorno in Europa a San Siro dopo un anno di assenza contro una squadra sulla carta morbida come quella degli israeliani dell'Hapoel Beer-Sheva (21,05).

Mai come quest'anno è importante affrontare seriamente l'Europa League per mantenere inalterato il 4° posto italiano nel ranking Uefa e arrivare, così, alla chance delle 4 squadre fisse in Champions a partire dal 2018-2019. Buttare via tutto con una stagione fallimentare sarebbe delittuoso oltre che un dramma economico-finanziario per molti club di A. Cliccando la lista, ecco i dettagli di tutti i match con probabili formazioni, chiavi-tattiche e dirette Tv...

Viktoria Plzen-Roma (ore 19, Sky Sport 1)

In Repubblica Ceca la Roma cerca di partire con il piede giusto anche per dimenticare la delusione della retrocessione dalla Champions League. Spalletti vara la Roma 2 con tante riserve, anche se il tecnico preferisce parlare di "altri titolari". La rosa a disposizione lo permette, ma quello che conta sarà soprattutto l'approccio mentale e l'inizio di stagione non è stato confortante. Grande chance per Fazio, che ha già conquistato l'Europa League, e per Iturbe che deve rilanciarsi. In panchina Totti.

Ecco la formazione probabile della Roma (4-3-1-2): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Florenzi, Paredes, Nainggolan; Perotti; Iturbe, Dzeko.

Sassuolo-Athletic Bilbao (ore 19, Sky Sport 3)

Il Sassuolo alla prova dell'Europa che conta. L'asticella si alza dopo la bella impressione nei preliminari che hanno consentito alla squadra di emiliana uno storico ingresso in Europa League. L'Athletic è lo scoglio più duro del girone e arriva subito. Di Francesco ancora senza Berardi e con fuori anche Sensi. Giocano i titolari e l'esperienza di Matri al centro dell'attacco potrà essere utile. L'Athletic è forte, ma in difesa concede qualcosa.

Ecco la formazione probabile del Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel, Matri.

Inter-Hapoel Beer Sheva (ore 21.05, Sky Sport 1)

L'Inter torna in Europa dopo il digiuno della passata stagione. Colpa delle regole Uefa per il fair play finanziario e del pensiero alla sfida di domenica contro la Juventus, De Boer farà turn over importante contro gli israeliani dell'Hapoel Beer Sheva ("Non sono il campionato più famoso ma li abbia seguiti abbastanza"). Icardi in panchina all'inizio, gioca Palacio. A centrocampo c'è una chance per Felipe Melo e, soprattutto, per Brozovic fin qui penalizzato dalle rotazioni in campionato. De Boer si tiene Handanovic in porta e rilancia Ranocchia al centro della difesa.

Ecco la formazione probabile dell'Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Murillo, Nagatomo; Medel, Felipe Melo, Brozovic; Biabiany, Eder, Palacio.

Paok Salonicco-Fiorentina (ore 21.05, TV8, Sky Sport 3)

Gara insidiosa per la Fiorentina in un girone che sulla carta non dovrebbe presentare grosse insidie. Paulo Sousa ha bisogno di risposte da un gruppo che non gli ha ancora regalato continuità e certezze; teme il clima greco (sempre ostico quando si tratta di trasferte) e prova a rilanciare qualcuno dei giocatori che ha avuto meno spazio in campionato. E' la notte di Zarate e Bernardeschi.

Ecco la formazione probabile della Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; De Maio, Gonzalo Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Milic; Borja Valero, Zarate; Babacar. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti