Eurolega al via: le avversarie della Dinamo Sassari
Dinamo Sassari Official Website
Eurolega al via: le avversarie della Dinamo Sassari
Sport

Eurolega al via: le avversarie della Dinamo Sassari

I roster, le stelle, i risultati e i precedenti delle squadre sorteggiate nel girone D con i campioni d'Italia del Banco di Sardegna

Meo Sacchetti, coach di Sassari

Con la trasferta a Istanbul in casa del Darussafaka Dogus prende il via la seconda avventura del Banco di Sardegna Sassari in Eurolega. Sorteggiata nel girone D, la squadra campione d'Italia di coach Meo Sacchetti dovrà vedersela con queste avversarie da qui al 17 dicembre, data in cui si concluderà la fase di qualificazione che porta alla Top 16...

Darussafaka Dogus Istanbul

mahmuti ARIS MESSINIS/AFP/Getty Images

Roster: Memhet Yagur, Reggie Redding, Francesco Pellegrino, Metin Turen, Manuchar Markoishvili, Semih Erden, Serhat Cetin, Dogus Ozdemiroglu, Oguz Savas, Jamon Gordon, Ender Arslan, Erwin Dudley, Marcus Slaughter, Luke Harangody, Milko Bjelica, Emir Preldzic.

Coach: Oktay Mahmuti (nella foto).

Le stelle: Manuchar Markoishvili, Marcus Slaughter, Emir Preldzic.

L'obiettivo: squadra competitiva, con alle spalle risorse economiche illimitate. Guardando il roster, il passaggio alle Top 16 - e a un risultato storico - non è una possibilità remota.

I risultati in Eurolega: negli anni Sessanta il periodo migliore della società, con la prima partecipazione alla Coppa Campioni nel 1961/1962. Negli anni 2000, invece, una lenta decadenza che ha portato il Darussafaka in seconda serie. Nel 2014 il ritorno nella serie A turca e, dopo una stagione, l'approdo in Eurolega dopo più di 50 anni. I

I precedenti con Sassari: nessuno.

Cska Mosca

eurolega cska JAVIER SORIANO/AFP/Getty Images

Roster: Nando De Colo, Anton Astakpovich, Dmitry Kulagin, Milos Teodosic (nella foto sopra), Vitaly Fridzon, Demetris Nichols, Aaron Jackson, Pavel Korobkov, Viacheslav Kravtsov, Joel Freeland, Andrey Vorontsevich, Cory Higgins, Mikhail Kulagin, Victor Khryapa, Nikita Kurbanov, Kyle Hines.

Coach: Dimitris Itoudis.

Le stelle: Nando De Colo, Milos Teodosic, Kyle Hines, Victor Khryapa.

L'obiettivo: quando si parla di Eurolega e Final Four, non si può inserire nel lotto anche il CSKA Mosca. Da più di 10 anni è infatti una delle big europee, con il budget più sostanzioso tra le partecipanti alla competizione.

I risultati in Eurolega: sono ben 6 i successi del Cska Mosca. Dopo il decennio degli anni Sessanta dominato a livello europeo – ben 4 vittorie dal 1961 al 1971 – il club russo è tornato sul gradino più altro del podio nel 2006 e nel 2008 con Messina.

I precedenti con Sassari: nessuno.

Maccabi Tel Aviv

maccabi tel aviv eurolega JACK GUEZ/AFP/Getty Images

Roster: Jordan Farmar, Dragan Bender, Devin Smith, Brian Rendle, Dagan Yivzori, Itay Segev, Guy Pnini, Yogev Ohayon, Vitor Faverani, Yovel Zoosman, Sylven Landesberg, Taylor Rochestie, Trevor Mbakwe.

Coach: Guy Goodes.

Le stelle: Jordan Farmar, Devin Smith, Yogev Ohayon, Taylor Rochestie.

L'obiettivo: una squadra piena zeppa di talento e classe, impreziosita con l’arrivo – e ritorno – di Jordan Farmar, ciliegina del mercato del Maccabi. Gli israeliani vengono da una stagione disastrosa, nella quale hanno perso clamorosamente il loro campionato e non sono arrivati nemmeno alle Final Four. Parola d’ordine di questa stagione è dunque vincere.

I risultati in Eurolega: vincitore di ben 5 edizione (1977, 1981, 2004, 2005, 2014), l’ultima delle quali in quel di Milano, dove partiva da sfavorita assoluta (nella foto, l'arrivo a Tel Aviv con la Coppa).

I precedenti con Sassari: nessuno.

Unicaja Malaga

Unicaja Markovic Jorge Guerrero/AFP/Getty Images

Roster: Edwin Jackson, Alberto Diaz, Richard Hendrix, Romaric Belemene, Stefan Markovic (nella foto), Will Thomas, Daniel Diez, Carlos Suarez, German Gabriel, Jamar Smith, Nemanja Nedovic, Fran Vazquez, Mindagas Kuzminskas.

Coach: Joan Plaza.

Le stelle: Jamar Smith, Nemanja Nedovic, Fran Vazquez, Mindagas Kuzminskas.

L'obiettivo: l'Unicaja lotterà per il passaggio alle Top 16, per il quale non dovrebbero esserci grossi problemi, anche se i primi due posti paiono già prenotati da Maccabi e Cska.

I risultati in Eurolega: niente di rilevante, ma quasi sempre buone figure.

I precedenti con Sassari: nessuno.

Brose Basket Bamberg

trinchieri_bamberg CHRISTOF STACHE/AFP/Getty Images

Roster: Nicolò Melli, Nikos Zizis, Aleksej Nikolic, Lucca Steiger, Karsten Tadda, Daniel Theis, Bradley Wanamaker, Malik Muller, Janis Strelnieks, Leon Kratzer, Elias Harris, Darius Miller, Gabe Olaseni, Patrick Heckmann, Yassin Idbihi.

Coach: Andrea Trinchieri.

Le stelle: Nikos Zizis, Bradley Wanamaker.

L'obiettivo: la squadra di Trinchieri punta al passaggio alle Top 16. Dopo aver vinto il campionato, il Bamberg è pronto ad affermarsi anche in Europa, partendo da una base confermata con alcuni nuovi innesti che dovrebbero dare maggior peso alla squadra.

I risultati in Eurolega: nel 2005/2006 il Bamberg ha segnato un record per il basket tedesco, risultando la prima formazione della Germania a qualificarsi alla Top 16. 

I precedenti con Sassari: ha affrontato due volte i sassari in Eurocup nella stagione 2013/2014, con bilancio in parità.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti