EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images
Sport

Italia, Euro 2016 è un successo per l'audience tv e via social

La nazionale batte tutti i record: 50 milioni di telespettatori nelle gare del girone e il primato su Facebook, Twitter, YouTube e Instagram

In attesa di capire cosa ne sarà delle nostre speranze di arrivare a Parigi, con l'ottavo di finale contro la Spagna che incombe tra speranze e timori, la Figc si frega le mani. L'Europeo di Francia si sta trasformando in un successo senza precedenti a livello di comunicazione e immagine. Ascolti record in tv, che premiano gli investimenti di Rai e Sky, cui si aggiunge una crescita vertiginosa dei numeri sui social network: Facebook, Twitter, Youtube e Instagram.

Un cammino fin qui trionfale che ha superato anche le più rosee previsioni e che ha confermato, accrescendolo però nei numeri, l'appeal della maglia azzurra quando si tratta di lottare in una grande manifestazione. I precedenti lo dimostravano, ma Euro 2016 fin qui è andata oltre. E se il cammino della squadra di Conte dovesse proseguire, sono nel mirino primati storici.

LO SPECIALE SULLA LUNGA VIGILIA DI ITALIA-SPAGNA

Boom di ascolti tv: 50,3 milioni di telespettatori nel girone

Il dato più significativo è quello legato agli ascolti tv della nazionale. Rai e Sky, che hanno acquistato i diritti dell'Europeo dalla Uefa, sono state favorite dagli orari in cui hanno giocato gli azzurri, ma anche la partita contro la Svezia, caduta in un giorno feriale e in pieno pomeriggio, ha fatto registrare numeri da record. L'audicence complessiva delle gare contro Belgio, Svezia e Irlanda è stata di 50,388 milioni di telespettatori, sommando i dati di Rai (Rai1 e Rai4 dove è tornata la telecronaca alternativa della Gialappa's) e dei canali che Sky ha utilizzato per trasmettere il segnale.

Il match d'esordio contro il Belgio ha incollato davanti alla tv 18.981.000 telespettatori con uno share del 64,45%, salita al 70,55% per la Svezia con un ascolto complessivo di 13.847.000 telespettatori (partita alle ore 15 di un giorno feriale) e, infine, tornata al 63,44% contro l'Irlanda per una sfida senza contenuti agonistici e di classifica che ha comunque raccolto 17.560.000 telespettatori. Un vero successo, già superiore alle pari gare dell'Europeo 2012 e del Mondiale 2014.

Il boom sui social: +442.962 followers e like per la Figc

Il successo si misura, però, anche sulle piattaforme digitali dove la corsa della nostra nazionale sembra irresistibile. A certificarlo è lo studio di Result Sports, agenzia tedesca di monitoraggio del web, che ha fotografato le tendenze dopo le prime due settimane di Europeo. L'Italia, con i suoi account e le pagine delle diverse piattaforme, è quella che ha fatto registrare la crescita maggiore di consenso: +442.962 followers e likes a parità di gare giocate.

Tutte le altre nazionali hanno fatto meno bene: la Francia che gioca in casa con +385.252, la Germania campione del Mondo (+322.392), l'Inghilterra che opera nel mercato social più vivo (+313.937) e la Polonia che si sta mostrando da protagonista per la prima volta nella storia recente (+189.655).

I record su Facebook e Twitter

E' su Facebook che l'investimento della Figc sta rendendo al meglio. La pagina ufficiale della nazionale azzurra conta quasi 4,6 milioni di 'Mi piace' e nelle settimane dell'Europeo è cresciyta di 300mila unità con picchi di interazioni che solo la Francia padrona di casa è stata capace di eguagliare: 1,8 milioni a settimana. La fan page ha collezionato 280 milioni di visualizzazioni.

Su Twitter gli account sono due. @Vivo_Azzurro (in italiano) e @azzurri (inglese). A giugno hanno contabilizzato 42 milioni di visualizzazioni, 1,4 milioni di utenti visitatori e sono cresciuti di 39.248 followers, quarti in questa voce dopo Inghilterra, Germania e Francia.

YouTube: 3,2 milioni di visualizzazioni per i video

Per chiudere i social che hanno come core business l'immagine. Su YouTube le clip degli azzurri al lavoro a Montpellier, caricate sul canale Vivo Azzurro Channel, hanno totalizzato 3,2 milioni di visualizzazioni con un aumento di 24.731 iscritti.

Su Instagram, dove si postano foto, la crescita è di 80mila followers (dopo Turchia, Francia e Inghilterra) che ha portato l'account ufficiale oltre il muro del mezzo milione.

Ti potrebbe piacere anche