Cavani - De Laurentiis, è rottura totale

L'attaccante uruguaiano si sente in ostaggio della clausola rescissoria ma il patron azzurro non vuole fare nessuno sconto

Si complica sempre più la situazione tra il Napoli e Cavani. Il Matador vuole lasciare la Campania per giocare in una tra Real Madrid e Chelsea ma la clausola rescissoria di 63 milioni di euro rende improbabile ogni operazione. Cavani ha chiesto al presidente De Laurentiis di venire incontro alle sue richieste ma il numero uno del Napoli non vuole fare sconti, non accetta di ridurre la richiesta e piuttosto si prepara ad un braccio di ferro che potrebbe durare per tutta l'estate. 

© Riproduzione Riservata

Commenti