de-angelis
KAZUHIRO NOGI/AFP
de-angelis
Sport

De Angelis, buone nuove: migliorate le contusioni ai polmoni

L'ultima Tac ha evidenziato inoltre che l'ematoma intracranico è rimasto stabile. Nelle prossime 48/72 prevista un'altra risonanza

Alex De Angelis, buone nuove. Dal Dokkyo Hospital di Mibu, in Giappone, arrivano notizie incoraggianti per il pilota sanmarinese della MotoGp caduto sabato scorso durante le prove del Gp di Motegi. Secondo l'ultimo bollettino diffuso dall'ospedale, l'ultima Tac alla testa e al torace ha evidenziato che l'ematoma intracranico è rimasto stabile, mentre le contusioni ai polmoni sono leggermente migliorate. Le sue condizioni rimangono critiche, ma la sedazione è stata ridotta. Nelle prossime 48/72 ore è in programma un'altra risonanza per valutare lo sviluppo del quadro clinico. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti