Crisi Sampdoria: le domande che i tifosi vorrebbero fare a Ferrero
Getty Images
Crisi Sampdoria: le domande che i tifosi vorrebbero fare a Ferrero
Sport

Crisi Sampdoria: le domande che i tifosi vorrebbero fare a Ferrero

La squadra perde in casa con il Chievo, i punti dalla serie B sono solo 4. Il presidente è sempre più solo ed Eto'o tuona: "Pagetemi o parlo"

Continua la stagione maledetta della Sampdoria, iniziata con la pesante eliminazione nei preliminari d'Europa League con il Vojvodina e continuata con l'addio di Zenga e l'arrivo (finora disastroso) di Vincenzo Montella. In mezzo tante sconfitte (la squadra è al 15° posto con soli 4 punti di vantaggio da Carpi e Palermo) e un rapporto sempre più difficile tra la piazza e il patron blucerchiato Massimo Ferrero. Dopo l'entusiasmo iniziale e un impatto mediatico che mancava da tempo nel calcio italiano, le credenziali del patron si sono via via assotigliate fino allo stato attuale. Oggi, con la squadra che lotta per non retrocedere, le paure sulla solidità del progetto preoccupano tutti gli appassionati ai colori blucerchiati.

L'ultima settimana è stata anche quella della denuncia di Samuel Eto'o che ha contattato il quotidiano genovese Il Secolo XIX. L'attaccante del Camerun ha fatto sapere come la Sampdoria non abbia ancora rispettato gli accordi contrattuali per il pagamento dei sei mesi in blucerchiato nella scorsa stagione. Immediata la replica della società per voce dello stesso Ferrero: "Siamo noi che ci abbiamo rimesso dato che per prenderlo a gennaio 2015 dall'Everton abbiamo sborsato più di 100mila euro, soldi persi". I tifosi sampdoriani non sanno più cosa pensare, vorrebbero delucidazioni sulla situazione reale della società ma la priorità va ora alla salvezza della squadra. Nel frattempo ecco le domande che vorrebbero fare a Massimo Ferrero, raccolte sulla pagina Facebook e su quella Twitter di Blucerchiando:

"Una volta perso Mihajlovic come gli è balenata in testa l'idea di affidare la squadra - con gli allenatori liberi in quel momento - a Walter Zenga? La cessione di Duncan una volta partito Obiang era davvero così necessaria? Si è pentito di aver preso Barreto e Moisander a parametro zero giocandosi di fatto la possibilità di avere Maurizio Sarri sulla panchina blucerchiata? Éder a gennaio, perché non aspettare l'Europeo per guadagnarci ancora di più forti dell'ulteriore anno di contratto?" Nicolò Vinci

"Presidente, nell'amatriciana, preferisce il guanciale o la pancetta? (perchè dubito che risponderebbe a qualsiasi quesito sul calcio...)" Lello Dragone

"Perché mette false speranze in testa ai tifosi promettendo zona champions e scudetto in tre anni quando si sa benissimo che non abbiamo un euro da investire?" Ettore Coletti

"Quando se ne va, signor presidente?" Michele Cerbini

"Perché ha preso Zenga quest'estate? E perché non ha preso un allenatore con dei giocatori all altezza per fare l'Europa League? Perché non vendi la societa a gente con i soldi?" Stefano Deiola

"Come ha conosciuto Garrone? Da come è nata la proposta di acquisire la Sampdoria e perché Garrone ha accettato?" Simone Pedrollo

"Una volta esaurite le fideiussioni di Garrone, come pensa di muoversi per rinnovare i fidi con le banche?" Cristiano Perelli

"Chi è il vero proprietario della Sampdoria?" Gianluca Coraci

"Ci può spiegare il vero ruolo dell'avvocato Romei?" Sampdoria Club Pra Palmaro

"Ci può spiegare come fa un imprenditore a permettersi una società di calcio del blasone della Sampdoria,quando tutto il gruppo Ferrero fa metà fatturato che fa la Sampdoria stessa?". Carmelo Cariddi

"Presidente, li paga gli stipendi?" Gianluigi San

"Può gentilmente cedere la società, prima di fare danni incalcolabili? Chi lo ha finanziato fino ad oggi?" Alessandro Parodi

Ti potrebbe piacere anche

I più letti