Conte: "Jovetic non giocherà in Italia"

Per il tecnico bianconero, nessuna squadra della Serie A ha la possibilità di pagare i trenta milioni di euro richiesti dalla Fiorentina per il suo giocatore

Antonio Conte chiude le porte a Stevan Jovetic. Nel corso della prima conferenza stampa della nuova stagione, il tecnico bianconero spiega le ragioni di un probabilissimo addio. "Ha un prezzo elevato - ha detto il tecnico bianconero a proposito dell'attaccante montenegrino della Fiorentina - giustificato perché è un giocatore di talento e che può crescere ancora, diventando un top player. Andrà in quella squadra che avrà questi soldi, quindi non credo in Italia". Jovetic sarebbe vicinissimo a firmare per il Manchester City di Manuel Pellegrini. 

© Riproduzione Riservata

Commenti