Calciomercato

Suso deve lasciare il Milan anche se Giampaolo lo vuole tenere

Le ottime prestazioni nella nuova veste di trequartista voluta dal tecnico non bastano. Suso lascerà il Milan per motivi di bilancio

Suso

Parametro Zero

-

Suso deve lasciare il Milan; l'input della società rossonera è stato ribadito agli agenti del giocatore spagnolo dopo le ultime parole di Giampaolo che ha definito lo spagnolo "...un fuoriclasse e noi quelli forti dobbiamo tenerli". Peccato però che a volte il mercato non lo fanno i giocatori, gli allenatori o i procuratori ma lo fa il bilancio. Ed il Milan deve incassare.

Bloccato Donnarumma l'unica arma spendibile per avere delle entrate significative è proprio il mancino spagnolo. E così ecco che l'invito ai procuratori è stato chiaro: cercatevi una squadra, dobbiamo vendere.

Anche perché Suso, in scadenza nel 2022, avrebbe chiesto un sostanzioso aumento dell'ingaggio per restare in rossonero; una cifra al momento fuori portata per il Milan che deve combattere con le limitazioni Uefa alle spese.

Non è chiaro al momento quale possa essere la prossima destinazione del giocatore che interessa a diversi club. Di sicuro nel mondo del calciomercato non ci sono segreti e quando qualcuno è sul mercato "per forza" (vedasi Icardi) il prezzo scende...

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965