Calciomercato

Pronta l'offerta della Juventus per Icardi

Paratici rompe gli indugi, pronta offerta shock per l'attaccante dell'Inter, ma Marotta vuole 70 cash (dai bianconeri)

mauro icardi inter

La Juventus ha pronta un'offerta da presentare all'Inter per l'acquisto di Mauro Icardi. Paratici infatti, a 4 giorni dalla fine del mercato, ha deciso di rompere gli indugi e cala dopo mesi di voci, le sue carte sul tavolo:

35-40 milioni + Mautidi + Mandzukic

Un'offerta shock che porterebbe ad una valutazione del giocatore attorno agli 80 milioni di euro. Ma un'offerta che al momento riceverà il no di Marotta. L'Inter infatti è ferma sulla sua posizione: 70 milioni cash o scambio con Dybala. Queste le posizioni ad oggi all'interno delle quali bisogna fare alcuni ragionamenti.

La prima è che il prezzo cash di Icardi si aggira attorno ai 65 milioni per le altre squadre (tutte rifiutate da Maurito, in ultimo Atletico Madrid e Monaco), non per la Juventus per la quale il prezzo è di 10-15 milioni superiore.

Secondo. Paratici non vuole dare Dybala ai nerazzurri perché l'arrivo della Joya all'Inter "la rafforzerebbe troppo facendola diventare davvero una seria pretendente per lo scudetto".

Dall'altra parte Marotta non vuole accettare l'offerta della Juventus perché, di fatto, prendendo due giocatori oltre ad una base in contanti, aiuterebbe i bianconeri che sono in forte difficoltà a sfoltire la rosa.

Di sicuro queste solo le posizioni ad oggi. La novità è che, dopo mesi di voci mai confermate, la Juventus ha pronto il primo passo ufficiale. La trattativa quindi è aperta.



© Riproduzione Riservata

Commenti