Calciomercato

Juventus-Pochettino, incontro tra emissari a Milano

Prosegue la trattativa per portare l'allenatore ex Tottenham sulla panchina bianconera. Con una news su Guardiola

Pochettino

Parametro Zero

-

La Juventus continua il suo pressing per portare Mauricio Pochettino ad essere il prossimo allenatore dei bianconeri dopo l'addio di Allegri. Vero è che restano aperte altre piste (Sarri, Simone Inzaghi e Mihailovic, mentre Conte pare ormai sfumato ed Ancelotti impossibile) ma l'argentino resta la prima scelta.

Al punto che ieri a Milano alcuni emissari della Juventus hanno incontrato a Palazzo Parigi, uno degli alberghi cult per il calciomercato, altri emissari di Pochettino e del Tottenham per fare il punto della situazione, soprattutto stabilire quali possano essere le richieste dei londinesi che hanno inserito nel contratto dell'argentino una clausola rescissoria da 30 mln di euro. Cifra che la Juve non vorrebbe pagare e che spera si azzeri in caso di successo nella ormai vicina finale di Champions League.

Bisognerà quindi aspettare un paio di settimane prima di poter affondare il colpo decisivo.

Ma c'è una novità: alcune settimane fa i bianconeri avrebbero presentato un'offerta da oltre 20 mln di euro a stagione per Pep Guardiola, l'allenatore del Manchester City. Una proposta ed operazione quelle pensata allora dai bianconeri dai contorni molto simili a quella che ha portato Cristiano Ronaldo in bianconero un anno fa; trattativa che però di fatto non è mai partita dato che da Manchester è arrivato immediato un no, secco, alla cessione

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Inter-Chiesa le ultime notizie sulla trattativa

Avviati i colloqui con gli agenti del giocatore e la Fiorentina. La Juventus in vantaggio con il giocatore; l'Inter con i viola

Milan, la verità sul rapporto Leonardo-Gazidis

Tra i due problemi di ruoli e interferenze sul mercato (giocatori ed allenatore)

Juventus, offerta record a Pochettino

L'allenatore del Tottenham è stato contattato. Ma resta aperta anche la pista Ancelotti

Commenti