Calciomercato

Cutrone e Kean, voglia di ritorno in Serie A

Deludenti in Premier League, i due giovani attaccanti sperano di approdare nuovamente in Italia. Ecco dove possono finire

cutrone

Parametro Zero

-

Il loro approccio con la Premier League non è stato semplice e adesso sognano di tornare in fretta in Serie A per ricominciare a giocare e a giocarsi le proprie carte. Patrick Cutrone e Moise Kean non stanno facendo bene nel loro primo anno inglese, confinati spesso in panchina e al centro di polemiche (Kean) per qualche ritardo di troppo.

Ecco perché per entrambi l'idea di fare al volo le valigie per trovare posto in un club italiano è più un progetto che una suggestione. Magari già a gennaio, anche se in questo caso si dovrà trovare una formula che riesca a mettere insieme le sigenze di tutti per profili che restano comunque di buon livello (e discreto costo)

Kean e il suo entourage hanno avuto un abboccamento con Milan e Roma: piace (non potrebbe essere diversamente), ma proprio qualche spigolosità caratteriale sta facendo riflettere Maldini e Petrachi prima di immaginare l'affondo definitivo. Per Cutrone la richiesta di informazioni è partita da Bologna, Sampdoria e Genoa. Lui aspetta qualcosa di meglio, ma visto l'inizio di stagione non sarà facile.

© Riproduzione Riservata

Commenti