Vincenzo Montella
Calcio

Montella: "Abbiamo solo il 15% di possibilità ma io ci credo"

Il tecnico viola alla vigilia della sfida di ritorno con il Siviglia. La Fiorentina dovrà ribaltare il 3-0 dell'andata per arrivare in finale d'Europa League

Vigilia d'Europa League per la Fiorentina di Vincenzo Montella che domani all'Artemio Franchi dovrà provare a ribaltare il 3-0 nell'andata contro il Siviglia. Nonostante il pesante passivo l'ex giocatore della Roma si è mostrato ottimista: "Non mi è mai piaciuto dare percentuali, di sicuro contro il Siviglia nonostante il 3-0 subito all'andata ce la vogliamo giocare fino in fondo: dico 10-15% di passare il turno, venderemo cara la pelle, io ci credo".

L'allenatore viola ha poi stilato l'elenco dei fattori che possono indurre alla positività in vista del calcio d'inizio. "Sono tre i motivi per cui credo all'impresa. Il Siviglia è una grande squadra ma noi non siamo da meno, a Empoli domenica abbiamo dimostrato di poter essere più concreti sotto porta ed è quello che domani ci servirà. Inoltre può bastare un gol per cambiare il destino di questa sfida, confido anche in un po' di fortuna che all'andata ci è mancata. Noi siamo pronti, certi anche di poter contare sul grande sostegno dei nostri tifosi". 

Del match ha parlato anche Marcos Alonso, terzino spagnolo che domani partirà titolare: "Dopo lo 0-3 dell'andata non possiamo commettere errori, servirà la partita perfetta, bisogna affrontare la gara con la concentrazione massima e tanta voglia di vincere segnando tanti gol. Per andare a Varsavia non ci sono strategie particolari, solo provare a dare il massimo dal primo all'ultimo minuto". 


© Riproduzione Riservata

Commenti