Usa: Klinsmann firma il permesso di lavoro per i tifosi

Prima del match contro la Germania originale iniziativa del tecnico degli Stati Uniti, subito accolta dal Governatore di New York Andrew Cuomo - Speciale Mondiali

Jurgen Klinsmann festeggia l'approdo agli ottavi salutando i tifosi americani sugli spalti. – Credits: Getty Images.

Paolo Corio

-

#OneNationOneTeam: l'ashtag della Nazionale statunitense rispecchia perfettamente come stanno vivendo la World Cup oltreoceano. Accantonati per qualche settimana baseball, football e basket, gli americani stanno impazzendo per l'undici di Jurgen Klinsmann, pronto a ripagare tanta passione con l'approdo agli ottavi di finale, già ribattezzati "Group of Death" dai media secondo un linguaggio sportivo tutto a stelle e strisce.

A proposito di media, Jurgen Klinsmann ha dimostrato prima della decisiva sfida contro la Germania di essere non solo un ottimo tecnico, ma anche un grande comunicatore diffondendo prima del match la lettera che trovate qui sotto. Di che si tratta? Del modulo, debitamente firmato dall'head coach della Nazionale, da consegnare alla propria azienda per ottenere un permesso di lavoro e poter fare il tifo per Dempsey e compagni. A certificare la serietà del tutto, quel "capisco che questa assenza può ridurre la produttività della vostra azienda, ma vi assicuro che è per una causa importante" con cui Klinsmann ha accompagnato la richiesta.

klinsmann_lettera_emb8.jpg

Non sappiamo quanti "boss" abbiano accordato il permesso ai loro lavoratori, ma l'allenatore degli Stati Uniti ha trovato l'immediato appoggio niente meno che di Andrew Cuomo: rispondendo ufficialmente a Klinsmann con la lettera qui sotto, il Governatore ha concesso infatti un'ora in più in pausa pranzo a tutti i dipendenti dello Stato di New York per sostenere la Nazionale davanti alla Tv. Ora si attende un nuovo modulo online per la sfida di martedì 1 luglio contro il Belgio, con il Pil degli Stati Uniti che potrebbe a questo punto essere seriamente condizionato dai Mondiali 2014...

cuomo_lettera_emb8.jpg
© Riproduzione Riservata

Commenti