Calcio

Sorteggio Champions League, le possibili avversarie di Juventus e Roma

A Nyon si decidono gli accoppiamenti per gli ottavi di finale. Ecco chi evitare e chi sperare di prendere nell'urna

champions league sorteggio juventus roma avversarie possibili

Giovanni Capuano

-

Dopo l'eliminazione di Inter e Napoli, sono due le squadre italiane inserite nell'urna di Nyon tra le 16 bellissime per il sorteggio degli ottavi di finale della Champions League: Juventus e Roma. I bianconeri ci sono arrivati come primi in classifica mentre i giallorossi hanno chiuso il girone alle spalle del Real Madrid e sono tra le non teste di serie.

Allegri deve sperare di evitare qualche trappola per non complicarsi la strada che porta alla finale di Madrid, mentre Di Francesco (in piena crisi) deve al contrario sperare di pescare bene perché l'elenco delle possibili avversarie contiene tutto il meglio del Vecchio Continente o quasi.

La Juventus sa già che giocherà in trasferta la gara d'andata e allo Stadium quella di ritorno. Destino opposto per la Roma che dovrà strappare la qualificazione ai quarti di finale in trasferta.

 

Le possibili avversarie della Juventus

La Juventus deve evitare, se possibile, Atletico Madrid e Liverpool che sono le due insidie dell'urna avendo chiuso in seconda posizione i rispettivi gironi. Simeone punta alla finale che si giocherà nello stadio dei colchonero e, dunque, è uno dei peggiori avversari che si possano incrociare sulla strada di Madrid.

Il Liverpool finalista della passata stagione non ha fatto una gran prima parte di Champions, qualificandosi in extremis con la vittoria sul Napoli ma perdendo tutte e tre le trasferte del gruppo della morte con Psg, Napoli e - a sorpresa - Stella Rossa.

Più morbidi gli altri possibili incroci con preferenza per Lione e Ajax che paiono i vasi di coccio in mezzo ai giganti del calcio europeo. I bianconeri non possono essere accoppiati con Roma (vietati i derby negli ottavi) e Manchester United (già affrontato nella prima fase).

 

Le possibili avversarie della Roma

C'è una sola pallina che può regalare un sorriso alla Roma nell'urna di Nyon ed è quella del Porto. Evoca brutti ricordi recenti come l'eliminazione nei playoff di agosto di un paio di stagioni fa, ma ha il pregio di non parere un sorteggio chiuso come tutti gli altri.

E' vero che l'anno scorso la squadra di Di Francesco è stata capace di ribaltare tutti i pronostici arrampicandosi fino alla semifinale poi persa con il Liverpool, ma i tempi sembrano cambiati e oggi tutte le altre possibili avversarie negli ottavi assomigliano a scalate senza speranza.

Provare a metterle in ordine è esercizio quasi sterile, ma ci tentiamo: Barcellona e Manchester City sarebbero due sentenze, Psg e Bayern Monaco due Everest senza ossigeno e il Borussia Dortmund sta vivendo una stagione in pieno rilancio anche se non sarebbe impossibile sulla carta.

Fortunatamente il regolamento vieta di aggiungere alla lista Juventus e Real Madrid. Nel doppio confronto con i campioni d'Europa, che pure stanno faticando a superare il dopo-Ronaldo, la Roma ha perso complessivamente 5-0...

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Champions League: le squadre qualificate agli ottavi di finale

L'elenco delle prime e delle seconde, girone per girone, verso il sorteggio che determinerà la seconda fase della manifestazione

Champions League: ecco quanto hanno guadagnato Juventus, Napoli, Roma e Inter

Il nuovo format garantisce 4 italiane nei gironi e incassi record. Per le nostre già 226 milioni a bilancio e con gli ottavi di finale...

Champions League amara: Inter e Napoli eliminate

Troppi errori contro Psv e Liverpool, entrambe scivolano in Europa League che possono vincere, se solo ci provassero...

Commenti