5^ giornata di serie A, i consigli per le scommesse

Le quote di bwin per in turno infrasettimanale: sulla carta gli impegni più semplici sono per Napoli e Roma contro Sassuolo e Sampdoria

Mesto e Balotelli durante l'ultimo Milan - Napoli (Getty Images)

Matteo Politanò

-

Dopo l'anticipo di Udine con la vittoria dei friulani sul Genoa di Liverani per 1-0 (gol del solito Di Natale), la quinta giornata si conclude con un turno infrasettimanale serale. Napoli e Roma tentano di difendere la testa della classifica rispettivamente contro Sassuolo e Sampdoria, due sfide con quote molto basse che sulla carta sembrano profilare un esito scontato. 

Dopo il trionfo di San Siro i partenopei di Rafa Benitez ricevono gli ultimi della classe in una sfida da testa – coda: in quota il successo degli azzurri a 1.12 sembra scontato mentre la prima vittoria dei neroverdi vola a 20.00 e il pareggio si ferma a 7.75. La Lazio può riscattare la sconfitta del derby nell'impegno casalingo contro il Catania. La squadra etnea è in forte difficoltà e la vittoria all'Olimpico degli ospiti varrebbe 5,75. Il pareggio è dato a 3,70 mentre la vittoria della Lazio a 1,60

Più complicata la sfida della Roma impegnata in casa della Sampdoria. Dopo la vittoria nel derby il morale in casa giallorossa è alto. La squadra di mister Garcia ha dimostrato tutto il suo potenziale e anche la lavagna bwin sorride a Totti e compagni offerti a 1.95, il primo successo dei padroni di casa vale 3.75, poco sopra al pareggio che si ferma a 3.50.

Dopo l’Hellas la Juventus si prepara ad affrontare l’altra squadra di Verona: il Chievo. Ai gialloblu è affidato il difficile compito di arginare il cammino juventino ma nella sfida al Braglia le quote sorridono ai ragazzi di Conte offerti a 1.42 mentre il colpo dei padroni vale 7.75 volte la scommessa. La sorpresa Torino ospita l'Hellas Verona di Mandorlini dando il calcio d'inizio come favorito (1,95) mentre il pareggio e la vittoria scaligera sono quotati rispettivamente 3,30 e 3,90. 

La quinta giornata si chiude giovedì con il big match tra Inter e Fiorentina. Entrambe le formazioni sono partite bene in campionato: con tre vittorie e un pareggio si trovano a pari punto al terzo posto. I nerazzurri – miglior attacco e miglior difesa – possono contare anche su un ritrovato Milito. Ottimo forma anche in casa viola. La squadra di Montella, nonostante le pesanti assenze di Gomez, Cuadrado e Pizarro è riuscita a espugnare il campo bergamasco. In lavagna la sfida a San Siro si apre nel segno dell’equilibrio anche se a partire avanti sono i padroni di casa bancati a 2.00 mentre il blitz dei fiorentini sale a 3.60 e il pareggio si ferma a 3.40.

Le quote:                                         1              X             2

Bologna - Milan                  3,60          3,30         2,05

Chievo - Juventus              7,50          4,33         1,42

Lazio - Catania                  1,60          3,70         5,75

Livorno - Cagliari                2.75          3,20         2,55

Napoli - Sassuolo               1,10          8,25         23,00

Parma - Atalanta               1,83           3,30         4,50

Sampdoria - Roma              3,80          3,50         1,91

Torino - Hellas Verona        1,95           3,30         3,90

Inter - Fiorentina (gio 26)   2,00           3,40         3,60

Per ulteriori informazioni www.bwin.it

© Riproduzione Riservata

Commenti