Calcio

Ronaldo e la Juventus: tutti i record del 2018

Cristiano uomo dell'anno nel calcio italiano dominato dai bianconeri. Che viaggiano verso scudetto e sogno Champions League

ronaldo juventus record 2018 punti vittorie gol

Giovanni Capuano

-

E' stato l'anno di Cristiano Ronaldo e della Juventus. Non solo per il primato in classifica e per la netta sensazione (quasi certezza) che il 2019 porterà ai bianconeri l'ottavo scudetto di fila rendendo ancor più leggendario il ciclo aperto da Conte e che Allegri sta perfezionando, ma anche per i numeri di un 2018 in cui la macchina da guerra allestita da Agnelli-Marotta-Paratici ha toccato vette quasi inarrivabili per tutti. In Italia ed Europa.

Manca la consacrazione della Champions League e non è un dettaglio o la ciliegina sulla torta. Anzi. Considerati investimenti e progetto, arrivare alla finale del Wanda Metropolitano di Madrid del prossimo 1° luglio può essere considerato il vero obiettivo stagionale dell'esercito bianconero.

Però i numeri dell'anno solare 2018 e della prima metà del campionato meritano di essere messi in fila. Quelli della Juventus e quelli personali di Cristiano Ronaldo, atterrato sul pianeta-Juve in un giorno di inizio luglio e che da allora ha cominciato a macinare gol, assist e moltiplicazione di sponsor e ricavi.

 

Come in ogni maratona (e una stagione calcistica lo è, lunga dieci mesi) nessun record a metà strada ha un valore se non puramente statistico. Il successo si misura alla fine con il numero e la qualità dei trofei alzati al cielo.

Nel caso della Juventus di Allegri, però, ci sono due traguardi che fanno gola perché sarebbero davvero storici. Il primo è quello che rimanda ai 102 punti conquistati da Conte nel 2014 e ritenuti inarrivabili; con il ritmo dell'andata la proiezione finale per i bianconeri è di 106 con la possibilità di vincere lo scudetto - Allegri fissa la quota intorno a 88 punti - addirittura a inizio aprile.

Ronaldo, invece, potrebbe diventare capocannoniere della Serie A dopo esserlo stato a ripetizione nella Liga e in gioventù con il Manchester United nella Premier League (31 gol nella stagione 2007-2008). Eroe dei tre mondi, Icardi, Piatek, Higuain e Milik permettendo...

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Juventus-Sampdoria, il gol annullato a Saponara per fuorigioco I VIDEO

Juventus, ecco l'effetto Ronaldo: maxi contratto con Adidas

Al club torinese andranno almeno 408 milioni euro fino al 2027. La scalata per colmare il gap con le big d'Europa

Atletico Madrid-Juventus: Champions League sfortunata (ma senza alibi)

Sorteggio a due facce per le italiane. Allegri contro Simeone che sogna di vincere la coppa in casa. Roma contro il Porto

Commenti