Calcio

Ronaldo fuori: tutte le partite saltate con la Juventus

Il portoghese out contro l'Atalanta. Allegri (prima) e Sarri (poi) hanno rinunciato a CR7 11 volte su 67. Ecco quando...

ronaldo juventus partite saltate infortunio

Giovanni Capuano

-

Ronaldo non convocato contro l'Atalanta fa notizia ma non rappresenta una novità assoluta per il mondo Juventus. Prima Allegri e poi Sarri hanno imparato a fare di tanto in tanto a meno del fuoriclasse portoghese, se non per infortunio per scelta tecnica spesso condivisa con il giocatore.

Il forfait nella trasferta di Bergamo fa discutere perché arriva dopo la ribellione di CR7 alla sostituzione contro il Milan, le polemiche e la settimana con la nazionale portoghese nella quale Ronaldo ha fatto di tutto per mostrarsi in ottime condizioni, salvo poi confermare alla fine il problema al ginocchio che lo sta condizionando.

Tutte le partite saltate da Ronaldo

L'Atalanta sarà la terza partita saltata da Ronaldo in questa stagione dopo le trasferte di Brescia (24 settembre, problema agli adduttori) e Lecce (26 ottobre, riposo). Fin qui ha accumulato 14 presenze su 16 con 1.217 minuti in campo e uno stop al mese che ha interrotto l'utilizzo massiccio che comprende anche le partite del Portogallo cui l'attaccante, a differenza della passata annata, non ha rinunciato.

Allegri aveva fatto a meno del suo cannoniere 8 volte su 51 complessive: una per squalifica (Juventus-Young Boys successiva all'espulsione di Valencia), una tenendolo in panchina senza farlo alzare (contro l'Udinese a inizio marzo) e poi 5 tra infortunio e riposo precauzionale tra il 17 marzo e il 13 aprile, il momento decisivo della stagione chiusa dal portoghese con una settimana d'anticipo, saltando l'ultima di campionato a Marassi contro la Sampdoria.

Facendolo un calcolo rapido, Ronaldo ha saltato fin qui 16 partite su 67 totali con un'incidenza del 16,4%. Sarri ha anticipato, complici i problemi fisici, le rotazioni rispetto ad Allegri che non doveva dividerlo con la nazionale portoghese, ma come percentuale siamo in linea con il dato del 2018-2019. In attesa che anche le prestazioni di CR7 tornino allo stesso livello.

© Riproduzione Riservata

Commenti