Giovanni Capuano

-

Roma-Milan 1-0 (Nainggolan 62')

E' la Roma la vera anti-Juventus del campionato. Almeno per una settimana, fino allo scontro diretto dello Stadium che aiuterà a capire quale prospettiva ha il torneo alle spalle dei campioni d'Italia. Vittoria sofferta al di là del risultato, ottenuta grazie a una grande giocata di Nainggolan e al culmine di una gara non disputata al meglio dalla squadra di Spalletti che, soprattutto nel primo tempo, ha patito molto il palleggio del Milan.

I rossoneri non escono ridimensionati dall'Olimpico. Anzi. Il rammarico è per il rigore calciato male da Niang e parato da Szczesny nel momento migliore: poteva essere l'episodio decisivo e, invece, l'attaccante francese ha sbagliato per la seconda volta consecutiva dopo il tiro respinto da Cordaz in Milan-Crotone. La Roma ha subito il contraccolpo, ci sono state diverse sbandate ma nella ripresa è stata anche abile a riprendersi fino al gol di Nainggolan.

Le formazioni in campo:

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; De Rossi, Strootman; Bruno Peres (dal 42' El Shaarawy), Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic (dall'84' Honda), Locatelli, Bertolacci (dal 67' Mati Fernandez); Suso, Niang, Lapadula (dal 71' Luiz Adriano). Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

Primo tempo

Olimpico finalmente con un colpo d'occhio importante per una gara interna della Roma. Spalletti sceglie Bruno Peres al posto di El Shaarawy, Montella recupera Niang che gioca nel tridente offensivo con Suso e Lapadula

1' - Cross di Rudiger dalla sinistra e Donnarumma si piega per bloccare il pallone

2' - Dzeko pericolosissimo con un destro violento appena dentro l'area di rigore che Donnarumma mette in corner sul primo palo

4' - Perotti entra in area e va a sbattere su due difensori del Milan: non c'è rigore, ma la Roma ottiene un corner per l'ultimo tocco di Pasalic

13' - Tiro cross di Suso che Niang non riesce a deviare. Para senza problemi Sczesny

17' - De Sciglio in ritardo su Bruno Peres e Mazzoleni lo grazia. Poteva essere cartellino giallo

19' - Ammonito Pasalic per un brutto intervento da dietro su Emerson. Giusto

26' - Niang si fa parare un penalty da Szczesny! Rigore per un netto fallo di Sczesny su Lapadula: portiere in ritardo, va sul piede dell'attaccante lanciato a superarlo. Mazzoleni non lo ammonisce

Per Niang secondo rigore consecutivo sbagliato dopo quello neutralizzato da Cordaz a San Siro in Milan-Crotone

32' - Momento di tensione tra Manolas e Lapadula dopo una chiusura del difensore greco. I due entrano in contatto e Mazzoleni li riprende senza estrarre alcun cartellino

36' - Grande giocata di Dzeko che scatta in posizione regolare, si inserisce tra i due centrali del Milan e poi non trova la porta in diagonale davvero per un soffio

40' - Infortunio per Bruno Peres che rimane a terra dopo un contrasto con De Sciglio. Non c'è fallo da parte del rossonero, ma il ginocchio del difensore della Roma va in torsione innaturale e serve la barella per trasportarlo all'esterno del terreno di gioco

Primo tempo equlibrato e giocato con grande personalità dal Milan. Roma che si è disunita dopo aver rischiato lo svantaggio sul rigore parato da Szczesny

Secondo tempo

Nessun cambio nell'intervallo. Lasciando il campo c'è stato un battibecco tra Spalletti e Romagnoli con il tecnico della Roma che ha accusato i giocatori del Milan di aver giocato con un po' troppa foga rischiando di far male agli avversari

7' - Contropiede Milan e servizio di Bertolacci per Pasalic che non trova la conclusione giusta

11' - Ci prova Perotti dal limite dell'area di rigore: palla che si perde alta sulla traversa

16' - Buona incursione di Perotti in area rossonera, il destro si perde sull'esterno della rete. Roma che sta cercando di alzare il ritmo

17' - Roma in vantaggio con Nainggolan: destro imprendibile dal limite dell'area di rigore, Donnarumma si distende ma non raggiunge il pallone

21' - Prova la reazione il Milan, ma il destro di Lapadula dal limite si perde all'esterno con Szczesny che controlla senza problemi

34' - Ammonito Paletta che stende El Shaarawy entrando in netto ritardo. Decisione giusta

36' - Dzeko pescato in fuorigioco millimetrico dall'assistente di Mazzoleni. Chiamata perfetta, l'attaccante si era smarcato per il colpo di testa

37' - Sinistro violento rasoterra di Dzeko messo in corner da Donnarumma. Azione nata da una palla persa da Paletta che rischia anche un fallo da ammonizione avendo già ricevuto un cartellino giallo

46' - Tentativo di Luis Adriano che Szczesny para senza problemi distendendosi sul primo palo

39' - Mazzoleni ammonisce Rudiger che ferma una ripartenza del Milan con un fallo tattico

© Riproduzione Riservata

Commenti