Calcio

Roma, comunque una Champions da 54 milioni di euro. Ecco le cifre

Il ko contro il Manchester costa quasi 3 milioni, ma l'Olimpico ha garantito incassi record

Calcio: Champions League; Roma-Manchester City

Giovanni Capuano

-

La delusione è stata forte ed è costata anche cara al bilancio della Roma: 2,8 milioni di euro. Però, nonostante l'eliminazione contro il Manchester City, il cammino in Champions League si sta rivelando un vero e proprio affare per le casse giallorosse. Fin qui il minimo garantito è di 37,5 milioni di euro tra premi Uefa, market pool della prima fase e incassi ai botteghini per le gare contro Cska Mosca, Bayern Monaco e Manchester City. Soldi cui si dovrà aggiungere la fetta dei diritti tv della fase ad eliminazione diretta che per la Roma può variare tra gli attuali 17,15 milioni (se la Juventus uscirà agli ottavi di finale) e i 12,6 milioni che comunque arriverebbero in caso di bianconeri in finale a Berlino. Si parla in ogni caso di un bonifico che ad agosto partirà da Nyon e che avrà scritta una cifra compresa tra 50,1 milioni di euro e 54,6 milioni. Non male, considerato che un anno fa nel bilancio la voce ricavi Uefa era pari a zero.

Da qui in poi tocca all'Europa League e vale l'esperienza della Juventus un anno fa, quando il ko di Istanbul aprì la porta alla seconda fase nella manifestazione meno importante con altri premi e diritti tv per oltre 7 milioni di euro. C'è spazio per continuare a guadagnare, dunque, magari andando avanti e tornando a riempire l'Olimpico come fatto in questa prima fase. La differenza importante, infatti, l'hanno garantita gli incassi per le tre sfide casalinghe. Il record assoluto è stato toccato con il Bayern Monaco: 3.722.563 euro. Oltre la soglia del 3 milioni (3.118.615) anche con il Manchester City e 2.082.990 contro il Cska Mosca. Totale: 8.924.168 euro.

Il ko della Roma rende ricca la Juve: ecco le cifre


Quanto ai premi Uefa, la partecipazione al girone eliminatorio ha garantito a Pallotta un assegno da 8,6 milioni cui aggiungere 2 milioni per i risultati sul campo (una vittoria e 2 pareggi) e 18 milioni della prima fetta del market pool dei diritti tv. Soldi che aiuteranno a mettere in equilibrio il bilancio della Roma e che faranno segnare una stagione da rcord dal punto di vista dei ricavi per il club. Almeno da questo punto di vista la scommessa giallorossa è perfettamente riuscita.

Beffa Roma: eliminata. Ecco cosa perché può essere un vantaggio per il ranking Uefa italiano
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Beffa Roma: eliminata. Ecco cosa accade al ranking Uefa italiano

Giallorossi battuti dal Manchester City e retrocessi in Europa League. Delusione anche se per l'Italia può essere un affare. Ecco perché...

La Roma eliminata rende più ricca la Juventus: ecco le cifre

I bianconeri guadagnano 3 milioni di market pool. Dalla Champions League già incassati 66 (botteghino incluso)

Commenti