Roma: il calvario di Federico Balzaretti

Video: il difensore spiega il perché del lungo stop e assicura che proverà qualsiasi cura prima di arrendersi al problema al pube che ne sta mettendo a rischio la carriera

Lottatore nato, Federico Balzaretti sta giocando una dura partita per tornare in campo. – Credits: Getty Images.

Redazione

-

Dieci mesi fa un dolore al pube subito dopo la partita contro il Torino: pareva la "solita" infiammazione e invece per il difensore giallorosso Federico Balzaretti era l'inizio di un vero e proprio calvario. Dopo le prime cure andate a vuoto, gli accertamenti clinici hanno infatti evidenziato la scomparsa di una parte di cartilagine della "sinfisi pubica", con due successivi e invasivi interventi (uno negli States, l'altro a Monaco di Baviera) che non hanno però dato alcun reale beneficio. Così il giocatore della Roma ha deciso di incontrare la stampa per spiegare il motivo della sua lunghezza, sottolineando come l'aiuto della sua famiglia e di tutto l'ambiente giallorosso (a partire da Garcia) gli stiano dando la forza per continuare a lottare in un momento sempre più difficile anche dal punto di vista psicologico. Sotto, ecco il video della toccante conferenza-stampa, in cui il trentaduenne Balzaretti ha anche detto che - pur consapevole che il suo problema potrebbe portarlo a dare l'addio al calcio - farà di tutto e proverà ogni cura per tornare di nuovo in campo e ripagare l'affetto di compagni e tifosi. 

© Riproduzione Riservata

Commenti