Calcio

Champions: la Roma perdona, il Real Madrid no

Giallorossi battuti al Bernabeu con lo stesso punteggio (2-0) dell'andata. Decisivi gli errori di Dzeko e Salah

Real-Roma

Dario Pelizzari

-

Era chiaro alla vigilia. Per passare il turno e accedere così ai quarti di finale della Champions League, la Roma avrebbe dovuto confezionare un mezzo miracolo sul prato del Bernabeu, la tana del Real Madrid stellare di Zinedine Zidane. E ci ha provato davvero la squadra giallorossa a ribaltare il secco 0-2 con il quale le merengues avevano lasciato l'Olimpico. Il pallone del sogno prende forma al 13' del primo tempo. Salah inventa mirabilia sulla fascia e serve Dzeko, che tutto solo spara fuori da ottima posizione.

Poteva essere l'inizio di un'impresa da prima pagina, diventa un calvario. Perché il gruppo di Luciano Spalletti arriva vicinissimo altre tre volte a gonfiare la rete difesa da Navas, due volte con Salah, poi con Florenzi. Ma nulla da fare. Errori imperdonabili e Real che si salva e mette la qualificazione in ghiaccio in quattro minuti quattro. Al 63' apre le danze Ronaldo. Al 66' raddoppia Rodriguez con un tiro impossibile. Roma al tappeto e Real che gioca al tiro al bersaglio, provando ripetutamente a costruire la goleada. Serviva un mezzo miracolo: non è arrivato. 

 

Real Madrid-Roma 2-0

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modric (74' Jesé), Casemiro (82' Kovacic), Kroos; James Rodriguez, Cristiano Ronaldo, Bale (60' Lucas Vazquez).

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Zukanovic, Digne; Keita (85' Maicon), Pjanic (46' Vainqueur); Salah, Perotti, El Shaarawy (73' Totti); Dzeko.

Arbitro: Marciniak.

Marcatori: 63' Ronaldo, 66' James Rodriguez. 

Note: ammoniti Danilo (R), Zukanovic (RO)

Primo tempo

Via alla gara, palla al Real Madrid. 

2' - Azione prolungata della squadra spagnola, che prova più volte a calciare a rete. La difesa giallorossa risolve. 

2' - Dzeko non raggiunge il pallone di testa per un soffio. 

4' - Florenzi per El Shaarawy, che non arriva in tempo per agganciare il pallone sotto rete. 

5' - Ronaldo calcia verso la porta da fuori area: pallone respinto da un difensore giallorosso. Il Real chiede il rigore: non c'era, braccio aderente al corpo. 

7' - Triangolo Marcelo-Bale-Marcelo, con il brasiliano che calcia di prima intenzione: pallone a lato. 

8' - Kroos dalla distanza: nessun pericoloro per Szczesny.

10' - Ronaldo dai 25 metri su punizione: alto sopra la traversa.

13' - Azione straordinaria di Salah sulla fascia e palla che arriva a Dzeko, che tutto solo spara a lato. Gol letteralmente divorato. 

15' - Cross di Ronaldo e palla deviata in angolo da un difensore. 

18' - Ronaldo cerca lo spazio per il tiro: palla respinta. 

20' - Modric dai 30 metri: bene Szczesny, che smanaccia poco distante.

24' - Contropiede Roma con Salah, che copre 40 metri palla al piede, ma non vede Perotti, liberissimo in area di rigore. 

25' - Colpo di testa di El Shaarawy: sopra la traversa. 

27' - Occasione ghiottissima per la Roma, che con Salah arriva al tiro da ottima posizione: palla fuori. L'azione era viziata da un fallo non fischiato a Digne. 

30' - Magia di Bale, che si libera di un paio di avversari e calcia dal limite: sopra la traversa.

31' - Scontro Dzeko-Danilo. Il difensore del Real rimane a terra. 

33' - Miracolo Szczesny su Ronaldo. Palla respinta in angolo. 

36' - Ammonito Danilo per fallo su El Shaarawy. Decisione giusta. 

39' - Ronaldo dalla lunga distanza: palla deviata in angolo. 

39' - Scambio nello stretto Ronaldo-Casemiro, con il brasiliano che calcia in porta: Szczesny para. 

40' - Modric di prima per Ronaldo, che scatta in solitaria verso la porta giallorossa. L'arbitro ferma il gioco: fuorigioco. Le immagini non chiariscono. 

43' - Bale si lamenta per un presunto fallo di mano di Florenzi: sbaglia, perché il braccio del giallorosso era aderente al corpo. 

45' - Botta da fuori di Ronaldo: deviazione in angolo. 

Fine del primo tempo. Partita senza reti dopo 45 minuti. 


Secondo tempo

Via alla ripresa. Palla alla Roma. C'è una sostituzione nella squadra ospite. Vainqueur prende il posto di Pjanic, rimasto negli spogliatoi per un problema muscolare. 

47' - James Rodriguez trova spazio sulla fascia, ma sbaglia il cross per Ronaldo. 

49' - Azione prolungata del Real nell'area di rigore della Roma. Tiro finale di Rodriguez, miracolo di Szczesny.

49' - Sul ribaltamento di fronte, Dzeko per Salah, che da ottima posizione calcia clarmorosamente fuori. Terza palla gol non sfruttata dalla Roma. 

52' - Ronaldo prova ancora il tiro da fuori area: Szczesny respinge. 

53' - Marcelo da brevissima distanza: parata dell'estremo difensore ospite. 

55' - Contropiede Roma: Florenzi mette a sedere Pepe e calcia a rete: Navas respinge. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, tentativo Manolas di testa. Nulla da fare. 

57' - Modric al volo da dentro l'area: Zukanovic devia in corner. 

59' - Due conclusioni Real in pochi secondi. L'ultima, quella di Ronaldo, che manda fuori da buona posizione. 

60' - Sostituzione Real: fuori Bale, dentro Lucas Vazquez. 

63' - GOL REAL con Ronaldo, che raccoglie un ottimo pallone del nuovo entrato Vazquez. Real in vantaggio, Roma al tappeto. 

66' - RADDOPPIO REAL con James Rodriguez, che da posizione impossibile trova la rete tra le gambe di Szczesny. 

69' -  Real vicinissimo al terzo gol con Ronaldo, che all'altezza del dischetto del rigore calcia fuori. 

73' - Sostituzione Roma: fuori El Shaarawy, dentro Totti. 

75' - Sostituzione Real: fuori Modric, dentro Jesé. 

75' - Ammonito Zukanovic per fallo su James: decisione giusta. 

77' - Tiro di Kroos dal limite: para facile Szczesny.

78' - Il Real non si accontenta. James dal limite: fuori di poco. 

80' - Zukanovic di testa su corner: facile Navas. 

82' - Sostituzione Real: fuori Casemiro, dentro Kovacic. 

84' - Azione travolgente del Real che si conclude con un nulla di fatto grazie al salvataggio sotto porta di Manolas. 

85' - Ultima sostituzione Roma: fuori Keita, dentro Maicon. 

87' - Salah per Perotti: miracolo di Navas. Roma a un passo dal gol della bandiera. 

90' - Tre minuti di recupero. 

90+2' - Ci prova anche Totti: non va. 


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Champions League: Roma-Real Madrid 0-2 - highlights

Roma, serve un'impresa contro pronostico con il Real Madrid

Spalletti lascia Totti in panchina e spera in un goal nei primi minuti per ribaltare lo 0-2. La maledizione dei blancos contro le italiane

Real Madrid - Roma: i motivi (e le quote) per credere nell'impresa

Dopo le 7 vittorie su 7 in campionato alle 20,45 la squadra di Spalletti prova a ribaltare lo 0-2 dell'andata contro la squadra di Zidane

Commenti