Calcio

"Il Real Madrid offrì 150 milioni di euro per Neymar"

La rivelazione-choc del padre del giocatore, a processo per la vicenda: "Disse che voleva solo il Barcellona"

FC BARCELONA TRAINING SESSION

Giovanni Capuano

-

Altro che Bale e James Rodriguez. Se nell'estate del 2013 il Real Madrid fosse riuscito nell'impresa di strappare al Barcellona l'asso brasiliano Neymar, avrebbe riscritto tutte le classifiche del calciomercato mondiale, sfondando un record difficilmente raggiungibile per molto tempo. A rivelarlo è stato il padre del giocatore, che si sta difendendo dall'accusa di aver compiuto atti non leciti nell'affare che è costato anche il posto da presidente del club catalano al potente Rosell. Neymar Sr. ha affermato in un'audizione a porte chiuse (ma alcuni presenti hanno riportato le sue parole) che "il Real Madrid arrivò ad offrire fino a 150 milioni di euro pur di convincere Neymar a trasferirsi a Madrid e non a Barcellona". Una proposta caduta nel vuoto.

Secondo il padre del brasiliano, infatti, la volontà dell'attaccante era lasciare il Brasile per approdare in Catalogna alla corte di Messi con cui dividere l'attacco: "Voleva il Barcellona e solo il Barcellona, anche sapendo che avrebbe guadagnato qualcosa in meno". Ecco perché, secondo il genitore-procuratore, il clan di Neymar tenne fede agli impegni presi con i catalani. Nessuna 'mazzetta' e nessun pagamento non regolare, come invece si sospetta da parte di chi sta cercando di fare luce sul colpo che aprì il mercato del 2013 chiuso, poi, dal passaggio di Bale al Real Madrid per 101 milioni di euro.

Il presidente del Barcellona, Sandro Rosell, fu costretto a lasciare in seguito alle accuse di frode e appropriazione indebita, mentre il padre di Neymar si deve difendere da quelle di aver intascato soldi non ufficialmente dichiarati nella trattativa che coinvolgeva anche il Santos oltre a un fondo cui il giocatore era legato. Il mistero sull'affare dell'estate 2013 non è ancora stato svelato, ma continua a rivelare nuovi colpi di scena.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Quando Neymar era del Real Madrid...

... che lo scartò per non pagare 60.000 euro. 'As' pubblica il contratto firmato dal brasiliano nel 2006

INDISCRETO - Neymar? Costato solo 17,1 milioni di euro (papà escluso)

Ecco il documento ufficiale del passaggio del crac brasiliano al Barcellona. Al Santos solo 9,3 milioni e al padre 40,1 in provvigioni: così funziona la giungla del mercato sudamericano dove comandano fondi e manager - CALCIOMERCATO IN DIRETTA

Ronaldo, Neymar, Ibra & Co. diventano un cartoon

Video - "The last game": così si intitola il cortometraggio in cui i fuoriclasse del calcio giocano a Rio una partita davvero decisiva - Speciale Brasile 2014

Neymar-choc: Mondiale finito

L'attaccante si è procurato una frattura alla vertebra nel quarto contro la Colombia. Il Brasile piange la sua stella - Brasile-Germania, semifinale

Commenti