Calcio

Ranking Uefa: ecco la posizione dell'Italia e delle squadre della Serie A

La classifica fotografa l'andamento in Champions League ed Europa League. Serie A terza dopo aver superato la Germania

champions league juventus tottenham errori moti qualificazione

Giovanni Capuano

-

Non comincia bene la seconda fase delle coppe europee per l'Italia: una sola vittoria (Milan in Europa League), il pari della Juventus contro il Tottenham e poi le sconfitte di Lazio, Napoli e Atalanta con solo i bergamaschi che sono usciti a testa alta per come hanno interpretato il confronto di Dortmund.

Il pareggio casalingo della Juventus contro il Tottenham penalizza il ranking Uefa della Serie A e mette a rischio il proseguimento dei bianconeri: perderli all'altezza degli ottavi di finale sarebbe un guaio per i nostri numeri in una stagione nella quale fin qui ci siamo comportati da grande nazione. Siamo tornati terzi e il merito è dell'en plein autunnale.

Sei su sei avanti anche se il Napoli scivola dalla Champions all'Europa League. E' un bilancio positivo quello della prima fase dell'Italia nelle coppe europee. Un buon comportamento che ha riscontri immediati anche nel ranking Uefa che ci vede salire al terzo posto scavalcando la Germania in difficoltà e tenendo la scia dell'Inghilterra che, invece, sta dominando la stagione e che festeggia la storica cinquina agli ottavi della Champions League.

Ecco l'aggiornamento della situazione del ranking Uefa. Vale sempre la solita avvertenza e cioé che da quest'anno non è tanto importante scalare posizioni quanto difendere la quarta, che consente di avere dal 2018 la certezza di quattro posti nei gironi della Champions League riformata. Il nostro vantaggio sulla Francia che ci segue resta di assoluta sicurezza.

Ranking Uefa aggiornato al 15 febbraio 2019

Ecco il ranking Uefa generale (prime dieci posizioni) col quale verranno distribuiti i posti nella prossima Champions ed Europa League:

1) Spagna 101,426

2) Inghilterra 76,319

3) Italia 71,916

4) Germania 68,855

5) Francia 53,915

6) Russia 50,782

7) Portogallo 45,748

8) Ucraina 40,333

9) Belgio 38,500

10) Turchia 35,800

Ranking Uefa della stagione 2017-2018

Ecco il ranking Uefa stagionale (prime cinque posizioni) che fotografa l'andamento delle nazioni e delle singole squadre a partire dai turni preliminare di agosto 2017. Il meccanismo tende a premiare all'inizio anche campionati con poche iscritte:

1) Inghilterra 16,785

2) Spagna 14,142

3) Italia 13,000

4) Russia 10,000

5) Francia 9,000

Con l'andare delle giornate emergono le leghe top che portano avanti le proprie squadre alla seconda fase di Champions ed Europa League continuando a fare punti mentre le altre si fermano.

Ranking Uefa per club aggiornato al 15 febbraio 2018

Ecco il ranking Uefa per club (prime dieci posizioni) che fotografa l'andamento delle singole squadre nelle ultime 5 stagioni e che serve per determinare teste di serie e fasce di sorteggio, non la suddivisione del montepremi che si baserà dal 2018 su un nuovo ranking decennale che tiene conto anche della storia del club:

1) Real Madrid 150,000

2) Barcellona 126,000

3) Bayern Monaco 125,000

4) Atletico Madrid 124,000

5) Juventus 121,000

6) Psg 109,00

7) Siviglia 108,000

8) Manchester City 99,000

9) Borussia Dortmund 87,000

Ed ecco la posizione delle altre squadre italiane nel ranking Uefa per club:

16) Napoli 76,000

25) Roma 56,000

27) Fiorentina 54,000

44) Lazio 33,000

56) Milan 26,000

81) Inter 16,000

92) Torino 13,000

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Champions League 2017-2018: la guida completa

La corsa alla finale di Kiev del 26 maggio 2018: squadre partecipanti, date, orari, gironi, format e montepremi. Chi dopo il Real Madrid?

La riforma della Champions League: ecco cosa cambia dal 2018

La rivoluzione imposta da Eca e Uefa crea regala quattro posti all'Italia. Ranking per club, squadre, diritti tv, giorni e orari: tutte le novità

Commenti