Calcio

Pirlo a New York. Prima l'errore, poi la magia

Contro il Dc United, l'ex regista della Juventus dà il via libera all'azione del gol avversario, poi si fa perdonare con un assist straordinario

pirlo

Redazione

-

Andrea Pirlo, prima l'errore, poi la magia. L'ex centrocampista della Juventus, che dal 6 luglio indossa la maglia del New York City nella Major League Soccer, è stato assoluto protagonista della gara vinta dalla squadra newyorkese contro il Dc United, di proprietà di Erick Thohir, presidente dell'Inter. Al 36' del primo tempo, Pirlo sbaglia l'appoggio a un compagno e dà il via libera all'azione che si conclude con il gol di Saborio: 0-1 Dc United. Al 25' della ripresa, la magia. L'ex genio della lampada bianconero sorprende la difesa avversaria con un assist che consente a David Villa di firmare la rete del sorpasso, 2-1. Per la cronaca, il 3-1 definitivo sarà realizzato a due minuti dal termine da Poku. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Pirlo saluta la Juve e va a New York: fine dell'era del Maestro

Ufficiale l'addio del centrocampista bresciano: in bianconero ha conquistato 4 scudetti ed è arrivato alla finale della Champions a Berlino

Pirlo, esordio vincente in Mls

Da Giovinco a Kakà, da Gerrard a Pirlo: ecco le 10 stelle della Mls

Da buen ritiro di ex-campioni il calcio Usa sta diventando un torneo appassionante e di qualità: eccone i protagonisti più titolati

Commenti