FBL-GER-BUNDESLIGA-WOLFSBURG-SCHALKE
Calcio

Perisic all'Inter: affare da 20 milioni di euro

La resistenza del Wolfsburg è finita: accordo. Mancini ottiene l'esterno che serve per il 4-3-3

Fine del tormentone. Ivan Perisic sarà un giocatore dell'Inter e il corteggiamento, iniziato nel cuore dell'estate, ha avuto successo dopo la notte di trattative a Montecarlo con protagonista il direttore generale nerazzurro, Fassone. Operazione da 20 milioni di euro che il club di Thohir si è impegnato a versare al Wolfsburg per una cessione a titolo definitivo. E' questa la formula sulla quale le due società si sono trovate dopo settimane di estenuante tira e molla, tra prestiti con diritto o obbligo, bonus e altre architetture finanziarie dell'affare. L'Inter pagherà 18 milioni più un paio legati a bonus.

Con Perisic nella rosa di Mancini arriva l'esterno sinistro che mancava e che consente di giocare anche con il 4-3-3, oltre che con altre varianti tattiche. Di sicuro l'Inter si presenta con una varietà di soluzioni ntevoli e con un profilo internazionale di alto livello. L'impegno di Thohir per accontentare il suo allenatore è stato ingente e l'obiettivo è rientrare nel giro della Champions League per aumentare i ricavi e dare un senso allo sforzo finanziario di questa estate in cui ci sono state anche cessioni importanti che hanno consentito gli investimenti. Mercato che non si chiude ancora, dato che sull'agenda di Ausilio rimangono caldissimi i nomi di altri attaccanti e di un esterno difensivo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti