Panini presenta la collezione di figurine dei mondiali

Da oggi in edicola 640 figurine che raccontano i protagonisti e gli stadi del mondiale brasiliano - Speciale Mondiali 2014  

 

Panini batte il calcio di inizio al mondiale con un nuovo album disponibile in edicola a partire da oggi.  Distribuito in cento paesi, con due centri di produzione e confezionamento delle bustine, uno a Modena e uno a San Paolo del Brasile, si prepara a diffondere ben 15miliardi di figurine. Numeri da capogiro che fanno capire quanto l'azienda delle figurine non sia più da tempo una storia di successo solo italiana. La prima novità di questo album arriva dalla copertina. rispetto alle dodici edizioni precedenti dedicate ai mondiali spariscono le bandiere degli stati partecipanti per affidarsi ai toni caldi del verde e del giallo. Pero' grazie ad un'intesa raggiunta con la FIFA, il calciatore in rovesciata simbolo delle figurine Panini campeggia in testa alla copertina, diventando cosi un simbolo internazionale. L'album e' composto di 640 figurine, di cui 80  oleografiche. Un viaggio all'interno delle squadre, dei dodici stadi che ospiteranno le partite, ma nella storia dei mondiali con una pagina dedicata ai record FIFA. Questo album non e' solo dedicato ai ragazzi che nel tempo non hanno perso il fascino per la ricerca della figurina mancante, ma anche per gli appassionati che vogliano arrivare all'appuntamento brasiliano preparati.  Panini pur riconoscendo la magia unica della figurina adesiva ha deciso di mettere in campo la tecnologia, attraverso una app in grado di riconoscere e stilare una lista delle figurine mancanti, di modo che si possa avere sempre a disposizione il proprio album e scambiare in maniera interattiva le figurine mancanti.Ma tornando al calcio giocato,  c'e' da dire che le formazioni delle squadre sono la vera incognita.. La Panini in contatto con molti staff delle nazionali, confessa che potrebbe esserci un margine di errore del 12 per cento rispetto alle formazioni scelte, questo perche' l'azienda fa le "sue convocazioni" a febbraio e nel frattempo possono cambiare CT, sopraggiungere infortuni. Intanto, da Modena, con sorpresa di qualcuno, la Panini ha convocato in attacco Giuseppe Rossi. Che il Mondiale abbia inizio a suon di sticker!

© Riproduzione Riservata

Commenti