Calcio

"la Pallonata": tutti a scuola con Antonio, tutto bene

Polemica chiusa: il ct Conte ospiterà a Coverciano gli allenatori di serie A. Se poi magari potessero venire anche quelli degli altri campionati...

conte

Giovanni Capuano

-
pallonata_testata

E così abbiamo scoperto che Antonio Conte, dopo l'amichevole contro l'Albania, aveva il sangue agli occhi e la faccia dei giorni un po' così solo perché papà Tavecchio e zio Lotito non gli avevano ancora organizzato la merenda con gli amichetti Max, Rudi, Roberto, Rafa e tutti gli altri della classe A. Roba da perdere il sonno, davvero. Poi Max, che di banco è seduto proprio là dove un tempo sedeva Antonio, ha proposto a tutti l'incontro e la situazione è tornata alla normalità. 

Conte ha smesso i panni dell'incazzato e ha spiegato che "era nell'agenda" ed "era proprio quello che volevo". Ha anche detto che la riunione servirà per ridare "competitività" al calcio italiano. Proprio così. Resta da scoprire se dovranno presentarsi anche Klopp, Rodgers, Koeman e Blanc, che frequentano le sezioni di francese, inglese e tedesco, ma hanno qualche giocattolo in comune con Antonio. A stretto rigor di logica a loro, della competitività della nostra Nazionale, potrebbe non interessare nulla. Ma vuoi che si perdano l'opportunità di una scampagnata a Coverciano?

© Riproduzione Riservata

Commenti