Calcio

Il nuovo stadio del Milan: impianto da 42 mila posti in zona Fiera

Si chiamerà Emirates sul modello di Bayern, Arsenal e Juventus. Potrebbe essere pronto per il 2020

casa_milan

Matteo Politanò

-

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport nell'edizione di oggi, giovedì 11 dicembre, il Milan fa grandi passi in avanti per la costruzione del suo nuovo stadio. Trapelano infatti i dettagli per l'Emirates rossonero, nuovo impianto che dovrebbe sorgere al Portello, in un'area di 60 mila metri quadrati di fronte a Casa Milan. Barbara Berlusconi e la fondazione Fiera Milano stanno cercando l'accordo per un impianto all'avanguardia che prevede l'inugurazione tra il 2019 e il 2020. Il nuovo stadio rossonero sarà interrato per 15 metri in modo da rispettare i vincoli urbanistici e verrà pagato in gran parte dalla Fly Emirates che darà anche il nome all'impianto. Già dal prossimo 15 gennaio, giorno di scadenza del bando di Fiera, il progetto potrebbe entrare nel vivo.

L'idea dell'Inter: un San Siro tutto nuovo
© Riproduzione Riservata

Commenti