Calcio

Neymar choc: accusato di stupro da una donna (ma lui nega)

Guai in vista per il brasiliano che si difende pubblicando chat e foto della ragazza e denunciando di essere caduto in una trappola

neymar stupro accusa parigi brasile polizia

Giovanni Capuano

-

Guai giudiziari in arrivo per Neymar, l'attaccante del Psg e della nazionale brasiliana, accusato di stupro da una donna che ha presentato denuncia alla polizia di San Paolo che ha confermato di aver ricevuto l'atto d'accusa. La notizia ha fatto il giro del mondo in poche ore per la notorietà del giocatore, il colpo più caro della storia del calcio mondiale con i 222 milioni pagati dal Psg al Barcellona per esercitare la clausola rescissoria.

La violenza, secondo quanto raccontato dalla donna la cui identità è coperta da segreto, sarebbe avvenuta a Parigi lo scorso 15 maggio 2019 in una stanza d'hotel dove era appena arrivata dopo essere entrata in contatto con il calciatore attraverso Instagram.

Un viaggio spesato da Neymar per vedersi. "Arrivata il 15 maggio 2019, la vittima ha raccontato che alla stessa data Neymar è arrivato intorno alle 20 presso l'hotel, apparentemente ubriaco... a un certo punto è diventato aggressivo e con la violenza praticava un rapporto sessuale contro la volontà della vittima" si legge nella denuncia che è stata pubblicata dopo la conferma della polizia.

neymar ok

– Credits: tratto da Globoesporte

La difesa di Neymar

La risposta di Neymar, però, non si è fatta attendere ed è arrivata in un lungo video postato su Instagram. L'attaccante ha negato l'accusa di aver stuprato la donna e ha pubblicato chat e foto scambiate con lei per dimostrare il clima in cui sarebbe maturata la breve relazione.

"Chi mi conosce sa che non farei mai una cosa del genere. E' tutto molto brutto, credere che nel mondo ci sia gente così. Ci sono persone che vogliono approfittare, estorcere e ricattare altre persone, è davvero doloroso" ha detto Neymar, che denuncia di essere rimasto vittima di un tentativo di estorsione.

Anche il suo video ha fatto il giro del mondo: "Lo rendo pubblico con tristezza e angoscia - ha proseguito - ma è la conseguenza della trappola in cui sono caduto che mi servirà di lezione da qui in avanti".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mondiali 2018, Neymar accolto da un’ovazione

La simulazione di Neymar diventa un video ironico virale

Ronaldo accusato di stupro nel 2009: ecco cosa sappiamo

Le tappe della vicenda che coinvolge il fuoriclasse della Juventus. Inchiesta riaperta a Las Vegas, la difesa di CR7 e i documenti pubblicati

Commenti