Calcio

Napoli-Milan 1-1: delusione Sarri, niente sorpasso

Botta e risposta tra Insigne e Bonaventura in pochi minuti. Partenopei stanchi, Mihajlovic continua a sognare la Champions

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-ACMILAN

Giovanni Capuano

-

Napoli-Milan 1-1 (39' Insigne, 44' Bonaventura)

Niente sorpasso per il Napoli, la Juve resta davanti e la sensazione è di aver perso un'occasione importante con qualche campanello d'allarme che deve suonare per Sarri e per la sua banda. Contro il Milan i partenopei sono stati incisivi e dominanti solo per un tempo, poi ha prevalso l'equilibrio e si è fatta largo la stanchezza oltre a un certo nervosismo. 

Segnali negativi che andranno interpretati, considerato che la chance del controsorpasso era ghiotta e che il rischio è che l'entusiasmo si trasformi in pressione. Insigne (papera di Donnarumma) e Bonaventura (errore della difesa) i marcatori di una gara durissima, molto fisica e con una sola altra grande emozione quando Mertens ha colpito il palo alla destra di Donnarumma. Era appena entrato per dare una scossa, ma la spinta si è esaurita lì.

Il Napoli si ferma davanti al pubblico di casa, nello stadio pieno da record stagionale nel quale aveva fin qui raccolto 32 punti su 36. Per la seconda partita di fila Higuain è rimasto a secco e quando non segna lui i numeri calano drasticamente: 11 punti in 9 partite. Troppo pochi per non sospettare una dipendenza che sarebbe letale per i sogni di una squadra che merita di provarci fino alla fine. Mihajlovic non ha vinto e, dunque, secondo le parole di Berlusconi non ha rispettato la missione della vigilia. Ma il Milan è piaciuto ed è sempre più coerente con le idee del suo allenatore

Le formazioni in campo:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dall'80' Gabbiadini), Jorginho, Hamsik; Callejon (dal 64' Mertens), Insigne (dall'89' El Kaddouri), Higuain. Allenatore: Maurizio Sarri

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Zapata, Antonelli; Honda, Kucka, Montolivo (dall'82' Bertolacci), Bonaventura; Niang (dall'87' Balotelli), Bacca (dal 71' Menez). Allenatore: Sinisa Mihajlovic

ARBITRO: Banti di Livorno

In attesa di Napoli-Milan, 26a giornata piena di errori arbitrali
 

Primo tempo

Serata perfetta per giocare a calcio al San Paolo che si presenta col vestito delle occasioni migliori. Nessuna novità rispetto ale formazioni previste alla vigilia.

1' - Contropiede del Milan con Higuain fermato da Zapata che mette la palla in out

3' . Incursione di Ghoulam sulla sinistra e sul tiro cross in mezzo Montolivo rischia l'autogol per deviare in angolo. Partenza lanciata dei partenopei con il Milan che sta facendo un po' fatica a contenere

7' - Grande accelerazione solitaria di Niang che supera due avversari e si invola per oltre 40 metri prima di essere murato dal recupero di Albiol: occasione potenziale per i rossoneri che non rinunciano al contropiede

10' - Annuncio dello speaker del San Paolo perché dalle tribune arrivano raggi verdi di laser a disturbare i protagonisti in campo

12' - Cross arretrato di Hysaj e Jorginho tenta una conclusione di prima intenzione dal limite senza trovare lo specchio della porta di Donnarumma che osserva tranquillo il pallone andare sul fondo

13' - Palla recuperata dal Napoli in pressing, ma Hamsik tenta dai 30 metri una conclusione impossibile quando c'erano Insigne e Callejon meglio piazzati

16' - Azione prolungata del Napoli, poi assist di Callejon per l'accorrente Insigne che prova a piazzare il destro sotto la traversa: palla alta

19' - Grande occasione per il Napoli: Higuain (posizione regolare perché Alex in mezzo non esce) prova la girata e viene contrastato da Zapata che mette in angolo

25' - Fase più confusa della partita. I ritmi si sono abbassati

30' - Tiro a giro di Insigne con la palla che si perde sul fondo con Donnarumma proteso in tuffo a controllare la traiettoria

33' - Rasoterra dal limite di Callejon: palla debole e centrale. Parata di Donnarumma

35 - Palla di Higuain per Callejon che taglia sul primo palo ma non trova la porta anche per la grande copertura di Antonelli

36' - Sinistro di Higuain dal limite dell'area di rigore e deviazione di un difensore che mette in corner con la linea arretrata del Milan in affanno contro il Pipita

39' - Napoli in vantaggio con una conclusione di Insigne dai 20 metri, leggera deviazione di Abate che tradisce Donnarumma. Il portiere parte in netto ritardo e si fa sorprendere da un pallone non irresistibile. Sul tiro c'è Callejon in posizione di fuorigioco, ma non ostacola in alcun modo la visuale di Donnarumma e non è in grado di contendere il possesso: passivo

44' - Immediato pareggio del Milan con Bonaventura su lancio di Honda: il centrocampista è sul secondo palo e devia al volo. Il Napoli protesta per un presunto fallo in avvio di azione

Finale di primo tempo a sorpresa. Il Napoli, che ha fatto la partita e aveva trovato il vantaggio rompendo l'equilibrio, si è distratto e ha incassato il pareggio. Gara difficile per i partenopei

Secondo tempo

Squadre in campo senza cambi rispetto al primo tempo

7' - Prova Hysaj dalla distanza ma la palla vola abbondantemente oltre la traversa. Poi ammonito Donnarumma che perde tempo prima di rimettere in gioco dal fondo: già nella prima frazione di gioco Sarri si era lamentato della tattica

10' - Momento molto nervoso della gara. I ritmi sono bassi e il Napoli non riesce a trovare varchi nella difesa ordinata del Milan

18' - Cross teso dalla destra e Donnarumma è costretto a lanciarsi in tuffo per anticipare Higuain che alle sue spalle era pronto a mettere in rete a porta vuota

21' - Ammonito Montolivo che sgambetta Hamsik al limite dell'area di rigore: salterà Milan-Torino perché era diffidato

22' - Clamoroso palo di Mertens a Donnarumma battuto: destro al volo su cross di Hysaj dal fondo

26' - Mihajlovic toglie Bacca che non gradisce a rientrando in panchina getta a terra la giacca a vento

28' - Espulso Sarri su segnalazione del quarto uomo: proteste eccessive e prolungate

31' - Sbaglia Banti a non concedere un calcio di punizione dal limite per fallo di Montolivo su Higuain che va a terra su una carica in ritardo dell'avversario

37' - Girata al volo di Higuain con palla che sfiora il palo. C'è una legger deviazione di Zapata che arbitro e assistenti non vedono negando al Napoli un corner

40' - Grande occasione per il Milan, ma Niang angola troppo il diagonale in contropiede e mette fuori

41' - Cross basso di Mertens dalla destra e Insigne cerca una girata di prima intenzione molto difficile: palla fuori abbondantemente

44' - Milan vicino al vantaggio con un destro di Honda dalla distanza che Reina fatica a mettere in angolo

47' - Batti e ribatti in area rossonera ed El Kaddouri si trova sul destro un pallone a due passi da Donnarumma: conclusone centrale e parata

48' - Girata dal limite di un esausto Higuain: debole e centrale

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

In attesa di Napoli-Milan, 26a giornata piena di errori arbitrali

Domenica nera per i fischietti. Con un risvolto positivo: nessun risultato è stato condizionato dalle loro sviste

Totti, Spalletti e la Roma: lacrime per uno strappo. Chi ha sbagliato?

Il Capitano escluso, la società sta con l'allenatore e i tifosi si spaccano. Una rottura che si poteva e si doveva evitare

Napoli e Juventus, ecco quanti punti servono per vincere lo scudetto

Allegri ne voleva 82, ma ne serviranno molti di più. La media dal 2004 è 85 ma Higuain e Dybala stanno correndo più forte

Commenti