Calcio

Lutto nel Milan, è morto Angelo Anquilletti

In rossonero ha giocato 418 partite e con l'Italia vinse l'Europeo del 1968

59

Matteo Politanò

-

Il Milan piange Angelo Anquilletti, ex difensore del Milan tra il 1966 e il 1977 che si è spento a 71 anni dopo una lunga malattia. Nel 1968 conquistò l'Europeo con la Nazionale pur senza scendere mai in campo. Nato a San Donato milanese ha raccolto 418 presenze in rossonero con due reti prima di chiudere la carriera nel Monza tra il 1977 e il 1979. 

 

L'annuncio è stato dato dal club rossonero con una nota in cui si sottolinea che Anguilla, così era soprannominato l'ex calciatore classe 1943, in undici anni di Milan, dal 1966 al 1977, ha vinto tutto: uno scudetto, una coppa dei Campioni, una Intercontinentale, due Coppe delle Coppe e quattro volte la coppa Italia. "Tutto il Milan - si legge nella nota - rende onore alla figura di Anquilletti e abbraccia calorosamente e con grande commozione tutti i suoi familiari"

© Riproduzione Riservata

Commenti