Sta per concludersi il percorso di qualificazione dell'Italia di Giampiero Ventura verso i Mondiali di Russia 2018. La formazione azzurra ha giocato le partite del gruppo G, quello con Spagna, Albania, Israele, Macedonia e Lichtenstein. 10 volte in campo con 7 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, 21 reti fatte e 8 subite, troppo poco per festeggiare l'accesso diretto al torneo iridato per eccellenza. 

Il testa a testa con gli spagnoli si è risolto già lo scorso 2 settembre, un crollo senza appello per 3-0 che ha condannato l'Italia a giocarsi la qualificazione negli spareggi per le migliori seconde. L'ultima vittoria contro l'Albania permetterà agli azzurri di arrivare al sorteggio come testa di serie. I sorteggi si terranno a Zurigo il 17 ottobre mentre i playoff di andata si giocheranno il 9 e 11 novembre con ritorno il 12 e il 14 novembre. 

Le partite

5 settembre 2016 - Israele - Italia 1-3: 14' Pellé, 31' rig. Candreva, 35' Ben Haim, 83' Immobile

6 ottobre 2016 - Italia - Spagna 1-1: 55' Vitolo, 82' rig. De Rossi

9 ottobre 2016 - Macedonia - Italia 2-3: 24' Belotti, 57' Nestorowski, 59' Hasani, 75', 93' Immobile

12 novembre 2016 - Lichtenstein - Italia 0-4: 11', 44' Belotti, 12' Immobile, 32' Candreva

24 marzo 2017 - Italia - Albania 2-0: 12' rig. De Rossi, 71' Immobile

11 giugno 2017 - Italia - Lichtenstein 5-0: 35' Insigne, 52' Belotti, 75' Eder, 83' Bernardeschi, 91' Gabbiadini

2 settembre 2017 - Spagna - Italia 3-0: 14', 40' Isco, 77' Morata

5 settembre 2017 - Italia - Israele 1-0: 53' Immobile

6 ottobre 2017 - Italia - Macedonia 1-1: 40' Chiellini, 77' Trajkovski

9 ottobre 2017 - Albania - Italia 0-1: 73' Candreva

La classifica

Spagna 28, Italia 23, Albania 13, Israele 12, Macedonia 11, Lichtenstein 0.

I cannonieri

6 Immobile (Italia), 5 Diego Costa, Isco, Morata, David Silva (Spagna), 4 Belotti (Italia), Nestorovski (Macedonia), Vitolo (Spagna)

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti