Calcio

Calcio femminile: le bomber del Mondiale 2015

Ecco chi sono le giocatrici che hanno collezionato più reti nella fase a gironi. Da sabato 20 il via agli ottavi

Wambach

Dario Pelizzari

-

Germania, Stati Uniti, Francia, Giappone, Svezia, Inghilterra, Brasile e Canada: tutte promosse. Nella settima edizione del Campionato del mondo di calcio femminile, in corso di svolgimento in Canada, hanno raggiunto gli ottavi di finale, al via sabato 20 giugno, le prime otto squadre del ranking Fifa. Brasile e Giappone hanno superato la fase a gironi con tre vittorie in tre gare. La Germania, trascinata da Anja Mittag, capocannoniere del torneo con 4 reti, ha letteralmente divorato la Costa d'Avorio con un punteggio da fantascienza (10-0), ma ha dovuto dividere la posta con una buonissima Norvegia. Simile il percorso degli Stati Uniti (battuti in finale dal Giappone nel torneo 2011), che non sono riusciti ad andare oltre lo 0-0 con una deludente Svezia, sulla via degli ottavi grazie al ripescaggio come terza classificata. Francia e Inghilterra si sono prese a braccetto nel gruppo F, avanti entrambe a quota 6 punti. Quanti rischi per le padroni di casa, costrette al pari sia dalla Nuova Zelanda sia dall'Olanda. La sorpresa numero uno del mondiale si chiama Camerun, battuto di misura dalla corazzata Giappone (1-2), ma in grado di stendere una squadra molto titolata come la Svizzera (2-1). Di Gaëlle Enganamouit la tripletta che ha scritto i titoli di coda nella gara contro l'EcuadorL'Italia? Davanti alla tv (la copertura dell'evento in diretta è un'esclusiva Eurosport), nell'attesa dell'edizione 2019.

 

Questi gli accoppiamenti degli ottavi

20 giugno: Cina-Camerun
20 giugno: Germania-Svezia
21 giugno: Francia-Corea del Sud
21 giugno: Brasile-Australia
21 giugno: Canada-Svizzera
22 giugno: Stati Uniti-Colombia
22 giugno: Norvegia-Inghilterra
23 giugno: Giappone-Olanda

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mondiali di calcio femminili 2015: la guida e le stelle in campo

In Canada è iniziata la settima edizione della coppa del mondo in rosa. Ecco le giocatrici più forti e le squadre favorite

Commenti