Calcio

Mondiale per club: la sfida (senza fascino) per il tetto del mondo

Il Bayern resta il favorito per la vittoria. Presente anche il Guangzhou campione di Cina allenato da Marcello Lippi

Inizia oggi in Marocco l'edizione 2013 del mondiale per Club. Nelle prime due semifinali si troveranno di fronte i cinesi del Guangzhou di Marcello Lippi e il Bayern di Pep Guardiola e Frank Ribery. Il 18 dicembre tocca invece ai padroni di casa del Raja Casablanca contro i brasiliani dell'Atletico Mineiro. Finale sabato 21 dicembre a Marrakech, inutile dire che il ruolo di favoriti sia dei tedeschi seguiti a ruota dai messicani vincitori della Libertadores.

Il mondiale per club, che si giocherà in Marocco anche nell'edizione 2014, è stato vinto nella scorsa stagione dal Corinthians che ha battuto a sorpresa in finale il Chelsea con un gol di Guerrero. Nel 2011 era stato nuovo trionfo per il Barcellona che aveva schiantato in finale il Santos per 4-0 con doppietta di Messi e gol di Xavi e Fabregas. Nel 2010 vittoria interista ad Abu Dhabi contro la sorpresa del Mazembe. Pandev, Biabiany ed Eto'o chiudono il cerchio iniziato con Josè Mourinho alla guida (ancora per poco) di Benitez. 

Nel 2009 nuova vittoria del Barcellona con il 2-1 sull'Estudiantes e nel 2008 ad alzare il trofeo è il Manchester United che batte 1-0 il finale il Quito. 2007 ancora a tinte italiane con il Milan che supera il Boca Juniors 4-2 grazie alle reti di Inzaghi (doppietta), Kakà e Nesta. La prima edizione del mondiale per club, che prima si chiamava Coppa Intercontinentale, è stata nel 2000 con la finale tra Corinthians e Vasco da Gama con la vittoria della prima squadra brasiliana grazie all'errore di Edmundo dal dischetto. 

La competizione, cambiata di nome nel 2004 dopo l'ultima finale di coppa Intercontinentale tra Porto e Once Caldas, ha però perso in fascino negli ultimi anni. In molti hanno contestato alla FIFA la nuova scelta di un mini torneo per coinvolgere anche le altre confederazioni, decisione che non ha però influito sui vincitori finali: in 9 edizioni 4 vittorie di squadre brasiliane, 2 di italiane, 2 di spagnole e 1 inglese. A margine del trofeo anche i premi ai singoli: lo scorso anno è toccato al portiere Cassio del Corinthians, l'anno prima e nel 2009 a Lionel Messi. Nel 2010 il migliore della competizione è stato invece Samuel Eto'o.  

Il programma:

Semifinali:
17 dicembre. Guangzhou Evergrande (Cin) - Bayern Monaco (Ger), ore 20.30
18 dicembre. Raja Casablanca (Mar) - Atletico Mineiro (Bra), ore 20.30

Finale 5°-6° posto:

18 dicembre. Al Ahly (Egi)-Monterrey (Mes), ore 17.30

Finale 3°-4° posto:

21 dicembre a Marrakech, ore 17.30

Finale:

21 dicembre a Marrakech, ore 20.30

Le quote di bwin per la partita:

1 => 15.50
X => 8.75
2 => 1.09
Under => 3.80
Over => 1.22
Gol => 1.95
No Gol => 1.70

© Riproduzione Riservata

Commenti