Calcio

Panchina del Milan, il borsino degli allenatori: chi scende e chi sale?

Il nuovo corso rossonero non ha ancora una guida. Ecco la lista dei candidati e il punto sulle trattative

Matteo Politanò

-

In attesa di novità sul fronte societario il Milan si prepara alla stagione 2016/2017. Il primo tassello è quello dell'allenatore, un interrogativo che in questi giorni cerca risposta su diversi fronti.

Adriano Galliani sta vagliando tutte le opzioni disponibili tra gli otto nomi dei candidati: 

 

Se la trattativa con la cordata cinese andrà in porto ad oggi tutto lascia pensare che Marco Giampaolo diventerà il nuovo allenatore rossonero. Il tecnico nato a Bellinzona è reduce dalla buona stagione con l'Empoli e ha già incontrato l'ad rossonero Adriano Galliani per un'intesa di massima. 

Dietro di lui resta Christian Brocchi, il preferito dal presidente Silvio Berlusconi, mentre nelle ultime ore la lista dei papabili per la panchina si è allargata a nomi internazionali di prestigio.

Dal sogno Emery del Siviglia agli ultimi nomi in ordine di tempo, dal decano Louis Van Gaal all'ex Zenti Villas Boas fino a Rudi Garcia. Il tempo stringe, chi sarà il nuovo allenatore rossonero? 

© Riproduzione Riservata

Commenti