Calcio

Milan, suggestione di mercato: Mancini per Montella con i cinesi?

Il Corriere dello Sport ipotizza a giugno un clamoroso cambio di panchina. Che fa già discutere sui social...

roberto_mancini

Matteo Politanò

-

In attesa del closing per il passaggio di proprietà del Milan ai cinesi, una suggestiva voce di mercato - lanciata dalla prima pagina del Corriere dello Sport - è immediatamente diventata l'argomento del giorno sui social network.

 

Nonostante la fiducia confermata dall'attuale proprietà a Vincenzo Montella, che ha con la Supercoppa ha tra l'altro riportato un trofeo a Casa Milan dopo diverse stagioni di digiuno, secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo il progetto cinese starebbe pensando a un clamoroso cambio sulla panchina rossonera dal prossimo giugno con l'ingaggio di Roberto Mancini

Sempre secondo le indiscrezioni, Roberto Mancini andrebbe così a completare un trio di ex-interisti in casa rossonera, formato anche da Marco Fassone (ex dg nerazzurro) e Massimo Mirabelli (già capo degli osservatori dell'Inter): prospettiva questa che sui social sta facendo storcere il naso a non pochi tifosi milanisti. Per i quali il primo, importante e soprattutto "reale" appuntamento rimane comunque quello del closing per il passaggio di proprietà, dopo il quale il futuro rimane ancora tutto da scrivere, tenendo anche conto del desiderio di Roberto Mancini di tornare in Premier League, in cui il suo nome è già stata associato a quello del West Ham, che sta valutando l'addio a Slaven Bilic.

© Riproduzione Riservata

Commenti