Calcio

Egitto: bufera su Messi, che mostra le suole degli scarpini in Tv

Disavventura per il fuoriclasse del Barcellona, reo di un inconsapevole gesto che offende la cultura islamica - video

messi_scarpini

Redazione

-

Involontaria gaffe per Lionel Messi alla Tv egiziana: ospite del programma "Sì, sono famoso", il fuoriclasse argentino ha infatti regalato alla conduttrice Mona al-Sharqaw un paio di scarpini da mettere all'asta per beneficenza, ma commettendo un tanto terribile quanto inconsapevole errore... 

Nel consegnare i preziosi strumenti del mestiere, l'ignaro Messi ha infatti mostrato alle telecamere le suole, che il mondo arabo considera un elemento impuro, simbolo di sporcizia e di spregio, perché a contatto con la terra: un gesto appunto inconsapevole da parte del giocatore del Barcellona, ma sufficiente a scatenare via social una veemente reazione di protesta da parte di molti telespettatori. Con addirittura la portavoce della Federcalcio egiziana Azmy Megahed a schierarsi dalla parte degli indignati con la dichiarazione "la nostra povera gente non ha bisogno di Messi". Sotto accusa è poi finita anche la conduttrice, "rea" di aver accettato l'omaggio consegnato in modo tanto "improprio".

A difendere il più famoso collega è stato invece l'ex giallorosso Hossam Mido, che ha tentato di spiegare ai suoi connazionali come per un calciatore gli scarpini siano una cosa preziosa e che quindi non c'era alcun intento offensivo da parte di Messi. Ma nell'occasione a vincere non è davvero stato il fair-play, e nemmeno la tolleranza.

© Riproduzione Riservata

Commenti