Carlo Ancelloti, Frank Rijkaard, Marco Van Basten and Ruud Gullit of AC Milan
Calcio

Auguri Marco Van Basten, 50 anni in dieci foto

Da calciatore ha vinto con il Milan e con l'Olanda. da allenatore ha fatto più fatica fino allo stop per il troppo stress

Anno 1987, a Milano arriva un giovane attaccante olandese classe 1964 pagato dal Milan meno di due miliardi. Si chiama Marco Van Basten e farà la storia della maglia numero nove rossonera. Due coppe dei campioni, due coppe intercontinentali, quattro scudetti. Icona del bomber contemporaneo, capace di fare tripletta anche con i palloni d'oro, nel 1988, 1989 e 1992.

 

Oggi sono 50 anni con una nuova vita da allenatore, iniziata già sul finire degli anni '90 dopo il ritiro a soli 30 anni per quelle caviglie operate troppe volte in poco tempo. La fortuna in panchina non è la stessa che in campo, dal flop con la nazionale olandese alle dimissioni dall'Ajax. Oggi è il vice allenatore dell'AZ Alkmaar e nei mesi scorsi si era anche preso una pausa dalla panchina. Si era parlato di problemi cardiaci per il troppo stress ma l'allarme è rientrato e l'idolo di tanti milanisti è già tornato sul campo. Mezzo secolo di Van Basten, dieci foto per rivivere la carriera del Cigno di Utrecht.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

9a di Serie A: italiani bomber

11 reti su 19 nell'ultimo turno, che ha avuto in Fiorentina-Udinese la partita con meno nostri giocatori in campo: 3 contro i 22 di Sassuolo-Empoli

Nba: Cleveland impazzita per LeBron James

I New York Knicks rovinano la festa vincendo sul campo dei Cavaliers, ma la città è in piena febbre da ritorno. Celebrata anche da un video da brividi dello sponsor

Commenti