Calcio

Luiz Adriano: "Felice di essere del Milan, sto realizzando un sogno"

L'ex punta dello Shakhtar Donetsk si allena da solo a Porto Alegre. Si aggregherà alla squadra di Mihajlovic per il tour dei rossoneri in Cina

Brazil's Luiz Adriano Souza Da Silva cel

Matteo Politanò

-

In attesa di iniziare la sua nuova avventura in Serie A il nuovo attaccante del Milan Luiz Adriano si allena a Porto Alegre, in Brasile. Dopo otto stagioni in Ucraina allo Shakhtar Donetsk il 28enne si aggregherà alla formazione di Sinisa Mihajlovic per il prossimo tour del Milan in Cina. "Non vedo l'ora di arrivare a Milano e allenarmi con i miei compagni - racconta in un'intervista a Globoesporte - Sono molto felice di vestire la maglia del Milan, che ha una storia grandiosa nel calcio mondiale. Sto realizzando un sogno".

Lo staff rossonero lo segue da distanza con un programma di allenamenti personalizzato per ritrovare la migliore condizione: "arriverò a Milanello pronto e in forma. Quando penso al Milan, ricordo tanti brasiliani che hanno giocato lì, specialmente Kaka', Ronaldinho, Ronaldo e Pato con cui ho giocato all'Internacional e col quale siamo amici. Ma ricordo anche gente come Seedorf e Maldini".

Luiz Adriano è stato pagato 6 milioni di euro e tra i suoi obiettivi per la nuova avventura c'è anche quello di ritrovare la maglia della nazionale brasiliana: "Penso di poter tornare ad avere una chance nella Selecao. Dovrò fare bene al Milan e la convocazione sarà una conseguenza, farò di tutto perche' accada".

© Riproduzione Riservata

Commenti