Calcio

L'Equipe boccia Mexes e incorona Pogba

Per il noto quotidiano sportivo francese, il centrocampista della Juventus “è il leader consolidato di una squadra che se lo coccola più che mai”

pogba

Dario Pelizzari

-

L'Equipe, noto quotidiano sportivo francese, incorona Paul Pogba e condanna Philippe Mexes. Nel consueto spazio del lunedì in cui dà conto delle prestazioni dei calciatori transalpini che giocano nei campionati esteri, il giornale scrive: “Per fortuna, Philippe Mexes non è il solo francese ad essersi messo in mostra in questo fine settimana. Le prestazioni abbaglianti di Pogba e Griezman (ndr, attaccante in forza all'Atletico Madrid, titolare di una doppietta nell'ultimo turno del massimo campionato spagnolo contro il Rayo Vallecano) hanno permesso di mostrare un'altra immagine” del calcio francese. Bocciato il difensore centrale del Milan, colpevole di aver stretto il laziale Stefano Mauri in una morsa che lo costringerà quasi certamente a seguire le prossime gare della squadra rossonera dalla tribuna, l'Equipe osanna il centrocampista della Juventus: 'Settimana dopo settimana - scrive il quotidiano sportivo francese nell'edizione on line - Paul Pogba stupisce per la sua semplicità tecnica, e per i suoi colpi istintivi e decisivi. Ha abbagliato il pubblico, ha sbloccato una partita chiusa, è il leader consolidato di una squadra che se lo coccola più che mai''. Pogba nuovo re di Francia. E del mercato. Secondo le ultime voci di mercato, confermate pure se indirettamente dal tecnico Massimiliano Allegri, il 21enne di Langny-sur-Marne potrebbe valere oggi circa cento milioni di euro. Per il suo manager Mino Raiola, “sono pochissime le società che se lo possono permettere”. C'è da credergli. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Assalto del Manchester City a Pogba, pronti oltre 50 milioni

Il tecnico Pellegrini lo vede come l'erede naturale di Yaya Tourè, pronto a lasciare l'Inghilterra a fine stagione

Pogba, l'uomo da 100 milioni di euro. Raiola: "La Juve non se lo può permettere"

In estate il francese nel mirino delle grandi d'Europa. Se parte, ecco un top player in attacco: Cavani favorito su Falcao e Jovetic

19a serie A, top e flop: prima stecca per Menez, Pogba è inarrestabile

Joao Pedro del Cagliari sorprende ancora, Berisha da dimenticare. Sorpresa Fetfatzidis, male Mauro Icardi

Commenti