Le dieci case di calciatori più lussuose al mondo

Balotelli cerca casa a Liverpool ma è già in classifica, Cristiano Ronaldo ne possiede 6 - Balo trova casa a LVP  - La prima balotellata

Matteo Politanò

-
 

Al decimo posto c'è Kakà che nel 2009 ha acquistato una lussuosa villa a Madrid pagandola 3 milioni di euro. L'attuale valore dell'abitazione supera i 4 e nonostante l'addio all'Europa e il ritorno in Brasile prima degli Usa l'ex milanista non intende privarsene. Nono il mediano del Barcellona Iniesta che dopo aver vinto tutto con Barcellona e Spagna può permettersi una villa da quasi 5 milioni di euro fatta costruire nel 2005. Al suo interno 5 stanze per gli ospiti, due piscine e anche una cappella per celebrazioni religiose. Secondo gli inglesi, primi a stilare la classifica sui tabloid e sul web, la villa italiana di proprietà di Mario Balotelli vicino a Milano avrebbe addirittura un cinema e una piscina interni per un valore di 6 milioni di euro. Settimo Lionel Messi, che avrebbe dato il via alle progettazioni per una villa da 6 milioni di euro con un campo da calcio al suo interno, e sesto Cristiano Ronaldo che nonostante la vita a Madrid quando può va nella sua strabiliante villa a Manchester da 6,6 milioni di euro. 8 milioni è invece il valore dell'enorme casa londinese di Frankie Lampard: 9 camere da letto, 12 bagni e un porticciolo privato sul Tamigi. Quarto un altro pezzo di storia del Chelsea, John Terry, che ha una tenuta da 9 milioni di euro con un acquario personale e un cinema con sala. Sul podio c'è Drogba con la sua casa di Londra che vale oltre 13 milioni di euro dove oltre ad una tenuta estesa per chilometri ha anche una stanza dedicata alla sua carriera e ai suoi trofei. 2° Wayne Rooney con la sua casa imperiale nel Cheshire, a Manchester, da 18 milioni di euro e primo David Beckham con la sua villa a Los Angeles che vale oltre 25 milioni di dollari. 

© Riproduzione Riservata

Commenti