Giovanni Capuano

-

Non c'è pace per gli arbitri italiani e anche la 28° giornata va agli archivi con diverse sviste che fanno discutere. Il clou è nell'anticipo del venerdì sera tra Juventus e Milan arbitrato da Massa e che lascia in eredità una montagna di polemiche. Gara ricca di episodi controversi (CLICCA QUI PER RIVEDERE LA MOVIOLA DI PANORAMA.IT) e che alla fine è decisa da un rigore sul quale le moviole si dividono: per la maggioranza non era da fischiare.

SERIE A 2016-2017: TUTTI GLI ERRORI ARBITRALI GIORNATA PER GIORNATA

Anche nelle partite della domenica non tutto è filato liscio. Manca un rigore all'Atalanta contro l'Inter sullo 0-0 (arbitro Irrati) perché il braccio largo di D'Ambrosio che impatta sul cross di Spinazzola andava punito e non lasciato correre. In Napoli-Crotone, diretta da Mariani, ci sono tante cose che non vanno: ok il primo rigore per i partenopei, generosissimo il secondo su Hamsik e graziato Rog che meritava il cartellino rosso per somma di ammonizioni.

La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 28° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Juventus 

74

+4

Roma 

67

+5

Napoli

59

-1

Lazio

51

-5

Inter

49

-5

Atalanta

48

-4

Fiorentina

48

+3

Milan 

43

-7

Chievo

40

+2

 Sassuolo 

36

+5

Bologna

36

+5

Sampdoria

34

-7

Genoa

31

+2

Udinese

31

-2

Torino *

30

-9

Cagliari

30

-1

Empoli

19

-3

Palermo

17

+2

Crotone 

16

+2

Pescara 

15

+3

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965