L'esclusione di Suarez diventa una campagna sul web

Oltre duecentomila persone hanno aderito all'iniziativa di socialbombing.org con l'hashtag #bansuarez - Speciale mondiali

Non si fermano le polemiche dopo il morso di Luis Suarez a Chiellini. Il gesto, recidivo per l'attaccante del Liverpool, non ha dato fastidio solamente agli italiani ma anche a tutti quegli sportivi che adesso chiedono giustizia e la sospensione dell'attaccante del Liverpool. Ecco perché tramite l'hashtag #BanSuarez il sito web socialbombing.org sta raccogliendo tutte le adesioni di chi pretende una squalifica. Nel frattempo, in attesa di conoscere il verdetto della Fifa, l'attaccante rischia di perdere i suoi sponsor più importanti. L'Adidas ha infatti  ammesso di voler valutare la possibilità di rescindere il contratto, lo stesso vale per l'agenzia di scommesse 883 che ha fatto sapere: "Stiamo seriamente considerando la sua posizione perché non possiamo tollerare di essere rappresentati da chi si rende protagonista di atti antisportivi”

 
© Riproduzione Riservata

Commenti