Calcio

Juventus Stadium, la carica del milione di spettatori (in un anno)

Bilancio positivo per il quinto anno consecutivo. Tutto esaurito 20 volte su 25 e percentuale di riempimento del 96%

Juventus Stadium un milione di spettatori

Giovanni Capuano

-

Oltre un milione di spettatori in un anno. Lo Juventus Stadium continua a essere un fortino per la squadra bianconera, non solo per i risultati sportivi ottenuti davanti al pubblico amico (20 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta in questa stagione tra campionato e coppe), ma anche per la riuscita del progetto economico che accompagna la vita del primo stadio di proprietà e di nuova generazione della serie A.

La cavalcata di Allegri e dei suoi fino al quinto scudetto consecutivo è stata accompagnata da una vera folla. Oltre un milione di presenze complessive e ben 20 'sold out' su 25 partite casalinghe. Non numeri da record, visto che la corsa in Champions si è fermata con due turni (casalinghi) d'anticipo rispetto alla primavera del 2015 culminata con la finale di Berlino, ma comunque cifre da sottolineare.

 

Juventus terza per spettatori (ma prima per riempimento)

La Juventus ha chiuso terza nella classifica per presenze allo stadio in campionato alle spalle di Inter e Napoli. I bianconeri sono penalizzati dalla capienza dello Stadium, che impedisce grandi numeri nella partite di cartello ma garantisce un colpo d'occhio unico in Italia con percentuale di riempimento del 96%. Media a livello di Bundesliga e Premier League, merito del rendimento della squadra che ha sempre vinto almeno un trofeo nelle stagioni dall'inaugurazione in poi, però a pesare è anche il contorno.

Intrattenimento, attenzione ai più piccoli, spettacoli, attività interattive per coinvolgere il pubblico e tanto altro: un modello di 'fan experience' che altri club stanno provando a seguire per ammodernare il proprio rapporto con i tifosi e rendere più forte il senso di fidelizzazione.

Lo Juventus Stadium macchina da ricavi

Tutto questo si traduce in un vantaggio anche economico per il club di Torino. L'ultimo bilancio pubblicato si riferisce alla stagione 2014-2015 e registra ricavi da stadio per 51,4 milioni di euro (14,8% del totale del fatturato) con una crescita costante dal 2011 in poi. Nell'ultima stagione all'Olimpico, peraltro deludente dal punto di vista sportivo con il settimo posto finale, il bottheghino si era fermato a 11,5 milioni.

Poi l'ascesa: 31,8 milioni nel 2011-2012, 38 milioni a fine 2013, 41 nell'ultimo campionato di Conte e 51,4 nell'anno della corsa Champions fino a Berlino: una moltiplicazione di 4,4 volte in quattro anni. L'ultimo documento ufficiale con la fotografia fino al 31 marzo 2016 segnava un progresso ulteriore: 34.273.805 euro di ricavi in nove mesi contro i 33.012.143 a parità di periodo dell'anno precedente. Poi sono mancati un quarto di finale e una semifinale europea da giocare in casa e il saldo finale potrebbe essere negativo. Ma la tendenza è chiara e anche su questo la Juventus sta costruendo il suo dominio.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Inter, quarto posto e record: San Siro chiude con il primato di spettatori

Mancini deluso per aver mancato la Champions, ma Thohir può sorridere con il botteghino: + 8.268 presenze in media

Spettatori Serie A 2015-2016: i numeri di tutte le squadre

La classifica, aggiornata a ogni turno di Campionato, delle presenze allo stadio: la media nazionale, le statistiche club per club, il load factor

Commenti